Mr. Children

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Mr. Children
Fotografia di Mr. Children
Paese d'origine Giappone Giappone
Genere J-rock
J-pop
Periodo di attività 1988 – in attività
Etichetta Toy's Factory
Album pubblicati 20
Sito web

Mr. Children (ミスターチルドレン Misutā Chirudoren?), comunemente chiamati "Misuchiru" (ミスチル?), è un gruppo musicale J-Rock giapponese formato nel 1988 da Kazutoshi Sakurai, Kenichi Tahara, Keisuke Nakagawa e Hideya Suzuki. Sono uno dei gruppi rock di maggior successo del Giappone, con oltre cinquanta milioni di dischi venduti nel corso della loro carriera[1] e la nascita del "Misuchiru Phenomenon" (ミスチル現象?) durante gli anni novanta.[2][3] Il gruppo detiene il record per il miglior debutto di un singolo in Giappone, con 1.2 milioni di copie vendute del loro decimo singolo Namonaki Uta (名もなき詩?),[4]. Il gruppo ha avuto inoltre trenta singoli consecutivi alla prima posizione della classifica Oricon dei singoli più venduti in Giappone[5], ed hanno preso il posto dei Glay come gruppo maschile ad aver avuto il maggior numero di album alla prima posizione della classifica degli album più venduti[6]. Nel 1994 hanno vinto il Japan Record Award per Innocent World e nel 2004 per Sign. Al 2010, i Mr. Children hanno pubblicato tredici album studio e trentaquattro singoli, oltre a tre compilation, un album live, e quindici pubblicazioni per l'home video. La musica del gruppo è principalmente composta e scritta dal cantante Sakurai, ad eccezione dei brani Asia e #2601 presenti sull'album Atomic Heart e Discovery composti da Suzuki, senza contare le occasionali collaborazioni del produttore Takeshi Kobayashi.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Discografia dei Mr. Children.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (JA) ミスチル、シングル&アルバム総売上枚数5,000万枚突破 [Mr.Children, single and an album break through 50,000,000 total sales!] in Oricon Style, Oricon. URL consultato il 16 giugno 2007.
  2. ^ (JA) 篠原涼子、"リレハンメル"でブレイク! [Ryoko Shinohara breaks away by "Lilly hammer"!] in Oricon Style, Oricon, 7 febbraio 2006. URL consultato l'8 maggio 2008.
  3. ^ (JA) Mr.Children artist profile in uta-net.com. URL consultato l'8 maggio 2008.
  4. ^ (JA) Mr.Children in oricon.co.jp. URL consultato il 16 giugno 2007.
  5. ^ (JA) TV出演も続々、Mr.Children「HANABI」2週連続1位獲得 [The rush of appearances in TV, Mr. Children's "Hanabi" topped the charts for two consecutive weeks] in MSN Music Japan. URL consultato il 23 ottobre 2009. [collegamento interrotto]
  6. ^ (JA) GLAYを抜いて歴代1位! ミスチルが達成した新記録って? [GLAY is removed as 1st place of success! A new record Mr.Children has achieved?] in Oricon Style, Oricon. URL consultato il 16 giugno 2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica