Motore Flex

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Un motore Flex è in grado di utilizzare indifferentemente benzina, bioetanolo o una qualsiasi miscela dei due.

Veicoli con motore Flex in Brasile[modifica | modifica sorgente]

Chevrolet Celta brasiliana con motore FlexPower, funziona con qualsiasi percentuale di benzina e bioetanolo.

Fin dalla crisi petrolifera degli anni settanta in Brasile si è venduto bioetanolo come carburante. Inizialmente i motori a benzina venivano modificati per ridurre i fastidi provocati da una scorretta combustione dell'etanolo.

La tecnologia flex è stata studiata negli anni novanta dalla Magneti Marelli per consentire, ai motori che la utilizzano, di rilevare in tempo reale qual è la percentuale di bioetanolo all'interno della miscela etanolo-benzina. In base alle informazioni rilevate, la centralina corregge la carburazione secondo i valori mappati per favorire la combustione.

In Brasile, le auto vendute nel 2005 con motore flex hanno superato le tradizionali auto a benzina grazie al risparmio garantito dall'alcool: mediamente il costo della benzina al distributore è doppio rispetto a quello dell'alcool.

Nel maggio 2003 la Volkswagen iniziò a commercializzare le prime auto con Motore flex e solo due mesi dopo la Chevrolet mise sul mercato un suo modello concorrente. In seguito tutti i marchi che vendono automobili in Brasile hanno dovuto proporre motorizzazioni di questo tipo.

Veicoli con motore Flex in Europa ed Italia[modifica | modifica sorgente]

Saab 9-3 SportComi BioPower di combustibile E85 commercializzato in Svezia in 2007.

Al momento della sua immissione sul mercato la Ford Taurus con motore Flex era commercializzata solo in Svezia. Nel 2005 anche Saab e Volvo hanno commercializzato modelli con motore Flex.

Ci sono inoltre programmi per vendere il combustibile E85 e veicoli con tecnologia Flex, in altri paesi europei[1]

Dal 2009 la Bentley Motors produce l'auto con motore a tecnologia Flex più veloce del mondo, la Continental Supersports.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Per un esempio di commercializzazione si può vedere il sito della Fiat in Brasile: fiat.com.br

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]