Monti Sajany

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 53°15′07″N 94°58′28″E / 53.251944°N 94.974444°E53.251944; 94.974444

Monti Sajany
Monti Sajany
Continente Asia
Stati Russia Russia
Mongolia Mongolia
Catena principale monti Altai
Cima più elevata Munku-Sardyk (3.492 m s.l.m)
Carta in inglese

I Monti Sajany (in russo Саяны, Саянский хребет, Sajanskij chrebet) sono una catena montuosa situata in Asia, nella Siberia meridionale e costituiscono la continuazione orientale dei monti Altai.

Da un punto di vista orografico costituiscono il limite settentrionale dell'altopiano della Mongolia nord-occidentale e la separano dalla Siberia.

La catena ha un'altitudine compresa fra i 2000 e i 2700 m s.l.m. ma alcune vette superano i 3000 m, la vetta più alta è il Munku-Sardyk (3.492 m s.l.m.). I passi principali si trovano tra i 1.800 e i 2.300 m s.l.m.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia