Montee Ball

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Montee Ball
Montee Ball.JPG
Ball nel 2013.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 178 cm
Peso 97 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Running back
Squadra Stemma Denver Broncos Denver Broncos
Carriera
Giovanili
Stemma Wisconsin Badgers Wisconsin Badgers
Squadre di club
2013- Stemma Denver Broncos Denver Broncos
Statistiche aggiornate al 14 dicembre 2014

Montee Ball Jr. (Wentzville, 5 dicembre 1990) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di running back per i Denver Broncos della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del secondo giro (58° assoluto) del Draft NFL 2013 dai Broncos. Al college ha giocato a football all’Università del Wisconsin-Madison.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Denver Broncos[modifica | modifica wikitesto]

Ball fu scelto nel corso del secondo giro del Draft 2013 dai Denver Broncos[1]. Debuttò come professionista nella prima gara della stagione vinta contro i Baltimore Ravens, correndo 24 yard su 8 tentativi[2]. Il primo touchdown lo segnò nella vittoria della settimana 8 contro i Washington Redskins[3]. Nella settimana 11 segnò due touchdown contribuendo a battere i Kansas City Chiefs, l'ultima squadra rimasta imbattuta della lega[4][5]. Due settimane dopo, ancora contro i Chiefs, superò per la prima volta le cento yard in una gara correndone 117 su 13 tentativi[6]. La settimana successiva segnò un touchdown nella vittoria sui Tennessee Titans in cui Denver ottenne la matematica qualificazione ai playoff[7].

I Broncos giunsero fino al Super Bowl XLVIII contro i Seattle Seahawks, in cui furono battuti in maniera nettissima per 43-8, il Super Bowl col risultato più a senso unico degli ultimi vent'anni[8][9]. Ball corse una volta per sei yard e ricevette 2 passaggi per 2 yard.

Ball iniziò la sua seconda stagione come titolare dei Broncos al posto di Knowshon Moreno, passato ai Dolphins, segnando subito un touchdown nella vittoria della settimana 1 sui Colts[10]. La sua annata fu però costellata dagli infortuni, dopo che già dopo la prima gara della pre-stagione si era sottoposto a un'appendicectomia. Nella settimana 5 subì un infortunio all'inguine che lo tenne fuori dal campo fino alla settimana 11, quando, solamente nel quarto snap della gara, riaggravò tale problema. Con l'emergere del compagno C.J. Anderson come running back di punta di Denver, Ball il 13 dicembre 2014 fu inserito in lista infortunati, concludendo la sua stagione[11].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Denver Broncos: 2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 21
Partite da titolare 3
Yard su corsa 731
Touchdown su corsa 5

Statistiche aggiornate alla stagione 2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ball, Webster Perfect Fits in Denver, denverbroncos.com, 27 aprile 2013. URL consultato il 28 aprile 2013.
  2. ^ (EN) Game Center: Baltimore 27 Denver 49, NFL.com, 5 settembre 2013. URL consultato il 6 settembre 2013.
  3. ^ (EN) Game Center: Washington 23 Denver 45, NFL.com, 27 ottobre 2013. URL consultato il 28 ottobre 2013.
  4. ^ (EN) Game Center: Kansas City 17 Denver 27, NFL.com, 17 novembre 2013. URL consultato il 18 novembre 2013.
  5. ^ Nfl, Kansas City si ferma a Denver; nessuna squadra è più imbattuta, La Gazzetta dello Sport, 18 novembre 2013. URL consultato il 18 novembre 2013.
  6. ^ (EN) Game Center: Denver 35 Kansas City 28, NFL.com, 1º dicembre 2013. URL consultato il 2 dicembre 2013.
  7. ^ (EN) Game Center: Tennessee 28 Denver 51, NFL.com, 8 dicembre 2013. URL consultato il 9 dicembre 2013.
  8. ^ (EN) Seahawks crush Broncos for first Super Bowl win, NFL.com, 2 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  9. ^ (EN) Super Bowl, la difesa annienta Manning, Seattle stravince: campione per la prima volta, La Repubblica, 3 febbraio 2014. URL consultato il 3 febbraio 2014.
  10. ^ (EN) Game Center: Indianapolis 34 Denver 31, NFL.com, 7 settembre 2014. URL consultato l'8 settembre 2014.
  11. ^ (EN) Broncos place Montee Ball on IR, activate Trevathan, NFL.com, 13 dicembre 2014. URL consultato il 14 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]