Metamynodon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Metamynodon
Stato di conservazione: Fossile
Metamynodon.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Mammalia
Ordine Perissodactyla
Sottordine Metamynodon
Nomenclatura binomiale
Metamynodon
Scott & Osborn, 1887
Specie
  • M. planifrons (tipica)
  • M. chadronensis
  • M. mckinneyi

Il metaminodonte (gen. Metamynodon) è un mammifero estinto, vissuto nell'Eocene in Nordamerica.

Un falso ippopotamo[modifica | modifica wikitesto]

Questo animale era un perissodattilo primitivo, e in particolare le sue parentele vanno ricercate nel gruppo dei rinoceronti. Le sue caratteristiche, però, lo denotano come un animale strettamente anfibio. Il corpo era particolarmente allungato e a forma di botte, le zampe erano piuttosto corte e tozze. Il cranio, diversamente da quello dei rinoceronti attuali, era privo di corna, era lungo e basso e possedeva quattro forti canini, usati forse come display intraspecifico in combattimenti rituali. Il metaminodonte, inoltre, era dotato di un cervello davvero minuscolo. Con tutta probabilità il metaminodonte e i suoi parenti (gli aminodontidi) vivevavo in un modo molto simile agli odierni ippopotami. Questi animali si estinsero quando un altro gruppo di rinoceronti più specializzati (ad esempio Teleoceras) si insediò negli stessi habitat e andò a occupare la medesima nicchia ecologica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi