Max Deutsch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Max Deutsch (Vienna, 17 novembre 1892Parigi, 22 novembre 1982) è stato un musicista, compositore e insegnante austriaco naturalizzato francese, considerato un pioniere della composizione musicale per il cinema muto, nonché volontario nella Legione straniera francese.

Fu allievo di Arnold Schoenberg a Amsterdam nel primo dopoguerra e in seguito suo assistente. Nel 1920 fu direttore d'orchestra a Berlino e successivamente fondò il teatro "Jüdische Der Spiegel" a Parigi. Qui, molte opere di compositori come Schönberg, Anton Webern, e Alban Berg debuttarono in Francia. Dal 1940 al 1945, Deutsch servì nella Legione straniera francese. Nel 1947 ottenne su richiesta la cittadinanza francese.

A Parigi, fra i suoi studenti furono i compositori György Kurtág, Luis de Pablo, Sylvano Bussotti, il critico musicale Heinz-Klaus Metzger, il canadese Srul Irving Glick e il compositore americano Eugene Kurtz.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Sinfonia cinematografica per il film tedesco Der Schutz, del 1923
  • La Fuite, Parigi, 1946
  • Apothéose, opera del 1972
  • Prière pour nos autres mortels sinfonia corale su un testo di Charles Péguy

Controllo di autorità VIAF: 64173688 LCCN: no93009554