Mary FitzRoy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lady Mary Howard
Schizzo della duchessa di Richmond effettuato da Hans Holbein il Giovane
Schizzo della duchessa di Richmond effettuato da Hans Holbein il Giovane
Duchessa di Richmond e Somerset
Nascita 1519
Morte 7 dicembre 1557
Padre Thomas Howard, III duca di Norfolk
Madre Lady Elizabeth Stafford
Consorte Henry FitzRoy, I duca di Richmond e Somerset

Mary FitzRoy, Duchessa di Richmond e Somerset (15197 dicembre 1557), in precedenza Lady Mary Howard, fu l'unica nuora di Re Enrico VIII d'Inghilterra, essendo stata la moglie dell'unico figlio illegitimo da lui riconosciuto Henry FitzRoy, I duca di Richmond e Somerset..

Biografia[modifica | modifica sorgente]

I suoi genitori furono Elizabeth Stafford (figlia di Edward Stafford, III duca di Buckingham e Alianore Percy) e di Thomas Howard, III duca di Norfolk. Suoi fratelli erano Henry Howard (1517-1547) e Thomas Howard (1520-1582).

Sposò Henry FitzRoy, I duca di Richmond e Somerset, figlio di Enrico VIII d'Inghilterra e dell'amante Elizabeth Blount. Il matrimonio durò pochi anni in quanto il consorte si ammalò di tubercolosi morendo senza lasciare eredi.

In seguito quando Catherine Howard (la quinta moglie di Enrico VIII) cadde in disgrazia, la Duchessa e la sua famiglia vennero arrestati e brevemente imprigionati nella Torre di Londra.