Luigi Scaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Luigi Alberto Scaglia)
Luigi Alberto Scaglia
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Brescia Brescia
Carriera
Giovanili
2003-2005 Brescia Brescia
Squadre di club1
2005-2007 Lumezzane Lumezzane 37 (6)[1]
2007-2008 Brescia Brescia 14 (0)
2008-2010 Lumezzane Lumezzane 52 (8)
2010-2011 Torino Torino 19 (1)[2]
2011 Cremonese Cremonese 12 (4)
2011- Brescia Brescia 106 (11)[3]
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'8 novembre 2014

Luigi Alberto Scaglia (Chiari, 23 novembre 1986) è un calciatore italiano, centrocampista del Brescia.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Nato come ala sinistra, può svolgere anche il ruolo di esterno sinistro, terzino o interno di centrocampo.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Luigi Alberto Scaglia, è un giocatore del Brescia Calcio,centrocampista esterno o mezzapunta. Negli ultimi anni è stato utilizzato anche come terzino dall'allenatore Alessandro Calori, oppure come interno di centrocampo dall'allenatore Ivo Iaconi.

Entra a fare parte delle giovanili del Brescia nel 2003

Esordisce nei professionisti nel Gennaio 2006, quando viene prestato al Lumezzane in Serie C1, nel quale gioca 9 partite più altre 2 nei playout.

Rimane nel Lumezzane anche nella stagione successiva in Serie C2 sempre in prestito dal Brescia, giocando 28 partite segnate da 6 gol, più altre 2 partite nei playout.

Nella stagione 2007-2008 ritorna al Brescia, dove gioca 14 partite senza segnare. Ha esordito in Serie B il 18 settembre 2007 durante Brescia-Piacenza subentrando a Daniele Mannini al 91'.

La stagione successiva, trovando poco spazio nel Brescia, ritorna al Lumezzane in Prima Divisione, giocando 30 partite e facendo 5 gol, più una presenza in Coppa Italia, senza segnare.

Restò a Lumezzane anche nella prima parte della stagione 2009-2010, sempre in Prima Divisione, giocando 22 partite e segnando 3 gol.

Nel Gennaio del 2010 arriva la chiamata del Torino in Serie B, nel quale gioca 11 partite segnando 1 gol in campionato contro il Sassuolo, mentre 4 partite segnando 1 gol nei playoff.

Rimane nel Torino anche nella prima parte della stagione 2010-2011, giocando solo 8 partite senza segnare.

La seconda parte della stagione 2010-2011 la passa alla Cremonese in prima divisione, giocando 12 partite e segnando 4 gol.

Dalla stagione 2011-2012 fa parte del Brescia.

In questa stagione esordisce con la maglia numero 17 giocando 18 partite e segnando 1 gol e 1 in Coppa Italia.

Nella stagione 2012-2013 cambia numero e passa dal 17 all'8.

Qui gioca 38 partite e segna 5 gol in campionato, mentre gioca 2 partite nei playoff senza segnare e 1 in Coppa Italia.

Nella stagione 2013-2014, sempre con il numero 8, gioca 37 partite e segna 3 gol, più 2 partite in Coppa Italia.

Nella stagione 2014-2015 trova il primo gol stagionale contro la Ternana in Campionato.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate all'8 novembre 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006 Italia Lumezzane C1 9+2 0+0 CI 0 0 11 0
2006-2007 C2 28+2 6+0 CI 0 0 30 6
2007-2008 Italia Brescia B 14 0 CI 0 0 14 0
2008-2009 Italia Lumezzane 1D 30 5 CI 1 0 31 5
lug. 2009-gen. 2010 1D 22 3 CI 3 0 25 3
Totale Lumezzane 89+4 14+0 4 0 97 14
gen.-lug. 2010 Italia Torino B 11+4 1+1 CI - - 15 2
lug. 2010-gen. 2011 B 8 0 CI 1 0 9 0
Totale Torino 19+4 1+1 1 0 24 2
gen.-lug. 2011 Italia Cremonese 1D 12 4 CI - - 12 4
2011-2012 Italia Brescia B 18 1 CI 1 0 19 1
2012-2013 B 38+2 5+0 CI 1 0 41 5
2013-2014 B 37 3 CI 2 0 39 3
2014-2015 B 13 2 CI 2 0 15 2
Totale Brescia 120+2 11+0 6 0 128 11
Totale carriera 241+10 32+1 11 0 264 31

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 41 (6) se si comprendono i play-out della Serie C1 2005-2006 e della Serie C2 2006-2007
  2. ^ 23 (2) se si comprendono i play-off della Serie B
  3. ^ 108 (11) se si comprendono i play-off della Serie B

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]