Lonette McKee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lonette McKee (Detroit, 22 luglio 1954) è un'attrice, regista, sceneggiatrice, nonché produttrice cinematografica e cantante statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Lonette McKee iniziò all'età di sette anni una carriera di cantante. A quattordici anni registrò il suo primo album. Complessivamente ne ha pubblicati tre.

La sua carriera cinematografica iniziò nel 1976, quando interpretò un ruolo in Sparkle, diretto da Sam O'Steen. Il suo primo ruolo importante lo ottenne nel 1985, interpretando The Cotton Club, di Francis Ford Coppola. Nel 1986 partecipò a Round Midnight - A mezzanotte circa, di Bertrand Tavernier.

Nel 1991 interpretò il ruolo della moglie di Wesley Snipes in Jungle Fever, diretto da Spike Lee, con il quale iniziò una duratura collaborazione. Negli anni successivi infatti la McKee interpretò altri tre film del regista afroamericano.

Nel 2005 debuttò nella regia, dirigendo il dramma Dream Street, interpretato da Ruby Dee e prodotto da Spike Lee.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attrice[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 10044327 LCCN: n96014698