Doryteuthis pealeii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Loligo pealei)
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Doryteuthis pealeii
Loligo pealeii.jpg
Doryteuthis pealeii
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Mollusca
Classe Cephalopoda
Ordine Teuthida
Famiglia Loliginidae
Genere Doryteuthis
Specie D. pealeii
Nomenclatura binomiale
Doryteuthis pealeii
(Lesueur, 1821)
Sinonimi

Loligo pallida (Verril, 1873)
Loligo pealeii (Lesueur, 1821)

Il calamaro (Doryteuthis pealeii) è un mollusco cefalopode della famiglia dei Loliginidae[1].

Organismo modello[modifica | modifica wikitesto]

Neuroscienze[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è un organismo modello nelle neuroscienze è stato utilizzato da Andrew Huxley e Alan Hodgkin nei loro studi sulla conduzione nervosa negli assoni, e viene tuttora utilizzato allo scopo.

Divenne oggetto di ampi studi neurologici a causa del suo "assone gigante" (quasi 1 mm di diametro, circa 1000 volte maggiore di un assone medio di mammifero).

Etologia e citologia[modifica | modifica wikitesto]

Viene anche utilizzato per studiare la capacità di mimetizzazione causata dai cromatofori presenti nella pelle.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Doryteuthis pealeii in WoRMS 2014 (World Register of Marine Species).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]