Leó Forgács

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Leó Forgács

Leó Forgács (Budapest, 5 ottobre 1881Berettyóújfalu, 17 agosto 1930) è stato uno scacchista ungherese. Nato Léo Fleischmann, cambiò nome nel 1908. Era di origine ebraica.

Partecipò al suo primo torneo internazionale nel 1902, vincendo il torneo B del Kongresse des Deutschen Schachbundes; a partire dal 1904 prese parte a diversi forti tornei, tra cui il torneo a tema di Montecarlo sul gambetto Rice (dove arrivò 6º e ultimo), il torneo B di Barmen del 1905 (vinto), il torneo di Norimberga del 1906 (3º posto) e il torneo secondario dei maestri di Ostenda del 1907 (5º posto); nel 1907 vinse il secondo campionato ungherese.

Dopo alcuni risultati non buoni (14° al Memorial Chigorin 1909, 9°-10° ad Amburgo nel 1910, ultimo nel torneo di San Sebastian del 1912), ottenne i suoi ultimi successi con dei terzi posti ai tornei di Sanremo e ai tornei cittadini di Budapest del 1912 e 1913. Si ritirò di lì a poco definitivamente dall'attività agonistica.

Nel 1910 pubblicò in ungherese una selezione commentata di partite.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 58585964