Larissa (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Larissa è un nome proprio di persona italiano femminile.

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal greco antico Λαρισα (Larisa), a sua volta tratto forse dal nome dell'omonima città, che significa "cittadella"[1]; dalla stessa radice deriva anche il nome Lara[2][3] (generalmente indicato come ipocoristico di Larissa). Lo stesso significato ha anche il nome spagnolo Almudena.

Il nome è presente nella mitologia greca, dove Larissa era la madre, oppure la figlia, di Pelasgo; a tale figura è ispirato il nome di Larissa, un satellite di Nettuno. In lingua inglese il nome è utilizzato solo dal XX secolo[4].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Una santa Larissa (o Larisa), venerata dalla Chiesa ortodossa[1], è festeggiata il 26 marzo[5]. Negli altri casi il nome è adespota, e l'onomastico ricade il 1º novembre per Ognissanti.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Larissa..."

Variante Larisa[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Larisa..."

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Larisa, Behind the Name. URL consultato il 02-05-2011.
  2. ^ (EN) Lara, Behind the Name. URL consultato il 02-05-2011.
  3. ^ Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, Pag. 24, ISBN 88-7938-013-3.
  4. ^ (EN) Larissa, Behind the Name. URL consultato il 02-05-2011.
  5. ^ (EN) Martyr Larissa the laywoman in the Crimea, Orthodox Church in America. URL consultato il 02-05-2011.
antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi