Land of the Lost (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Land of the Lost
Land of the Lost - film.jpg
Logo del film.
Titolo originale Land of the Lost
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2009
Durata 102 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85 : 1
Genere avventura, commedia, fantascienza
Regia Brad Silberling
Soggetto Sid Krofft, Marty Krofft
Sceneggiatura Chris Henchy, Dennis McNicholas
Produttore Sid Krofft, Marty Krofft, Jimmy Miller, John Swallow
Casa di produzione Universal Pictures, Relativity Media, Sid & Marty Krofft Pictures, Mosaic Media Group
Distribuzione (Italia) Universal Pictures
Fotografia Dion Beebe
Montaggio Peter Teschner
Musiche Michael Giacchino
Scenografia Bo Welch
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Land of the Lost è un film del 2009 diretto da Brad Silberling, tratto dalla serie televisiva del 1974 La valle dei dinosauri (Land of the Lost). Il film è uscito in Italia l'11 dicembre 2009 su distribuzione Universal Pictures.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un modesto scienziato scopre un varco spazio-temporale verso un'altra dimensione dove passato, presente e futuro sono fusi tra loro. Bloccato nel mondo parallelo, si trova a lottare contro piante, dinosauri e alieni che vogliono dominare il mondo, tra le reliquie insabbiate della civiltà occidentale. In questa realtà parallela incontrano Chaka, un Australopithecus che li accompagnerà per l'intera avventura.

Creature[modifica | modifica wikitesto]

Nel film i dinosauri presenti sono: il tirannosauro, il compsognato, il deinonico, l'allosauro e lo pteranodonte. Vi appaiono anche un Granchio gigante, degli alieni e degli australopitechi.

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film riceve inoltre ben sette Razzie Awards come Peggior film, Peggior regista per Brad Silberling, Peggiore sceneggiatura di Chris Henchy e Dennis McNicholas, Peggior attore per Will Ferrell, Peggior attore non protagonista per Jorma Taccone, Peggior coppia per Will Ferrell e qualsiasi comprimario, creatura o "comic riff", vincendo quello per il Peggior prequel, remake, rip-off o sequel

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]