La valle dei disperati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La valle dei disperati
Titolo originale The Beast of Hollow Mountain
Lingua originale inglese, spagnolo
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1956
Durata 81 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35 : 1
Genere western, orrore
Regia Edward Nassour, Ismael Rodríguez
Soggetto Willis H. O'Brien
Sceneggiatura Robert Hill, Jack DeWitt
Produttore Edward Nassour, William Nassour
Casa di produzione Nassour Studios, Películas Rodríguez
Fotografia Jorge Stahl Jr.
Montaggio Holbrook N. Todd, Maury Wright, Fernando Martínez
Effetti speciali Louis DeWitt, Jack Rabin (photographic effects)
Edward Nassour (stop-motion)
Henry Lyon (modelli)
Musiche Raúl Lavista
Scenografia Jack DeWitt
Interpreti e personaggi

La valle dei disperati (The Beast of Hollow Mountain) è un film del 1956 diretto da Edward Nassour e Ismael Rodríguez.

È un western statunitense e messicano a sfondo horror ambientato in Messico alla fine del XIX secolo con Guy Madison e Patricia Medina.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un cowboy americano che vive in Messico scopre che parte del suo bestiame è stato predato da un Allosaurus, un mostruoso dinosauro.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da Edward Nassour e Ismael Rodríguez su una sceneggiatura di Robert Hill e, per alcuni dialoghi addizionali, di Jack DeWitt e un soggetto di Willis H. O'Brien, fu prodotto da Edward Nassour e William Nassour[1] tramite la Nassour Studios e la Películas Rodríguez.[2] Fu girato nei Churubusco Studios a Mexico City, nei Nassour Studios a Hollywood, e a Tepoztlán, in Messico,[3] da metà gennaio a fine marzo 1955.[4]

Per l'animazione del dinosauro, la produzione utilizzò un sistema particolare di stop motion ideato dagli stessi Nassour e denominato Regiscope. Il soggetto di O'Brien sarebbe stato poi utilizzato anche per La vendetta di Gwangi del 1968.[4]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo The Beast of Hollow Mountain negli Stati Uniti nell'agosto 1956[5] al cinema dalla United Artists e in Messico con il titolo El monstruo de la montaña hueca dal 18 aprile 1957.[2]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Germania Ovest il 1º aprile 1957 (Der Fluch vom Monte Bravo)
  • in Svezia il 23 aprile 1957 (Fasans dal)
  • in Finlandia il 3 maggio 1957 (Hirviön tuho)
  • in Austria nel luglio del 1957 (Der Fluch vom Monte Bravo)
  • in Turchia nell'aprile del 1959 (Daglar ejderi)
  • in Germania il 7 giugno 2012 (in DVD) (Die Bestie von Monte Bravo)
  • in Grecia (Tromos sto Mexico)
  • in Italia (La valle dei disperati)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo Fantafilm la regia risulterebbe anonima e quello che dovrebbe essere l'interesse principale, ossia la presenza del dinosauro, viene a mancare soprattutto perché quest'ultimo si rivela poco presente sullo schermo apparendo solo nelle sequenze finali. Inoltre, le sembianze stesse dell'animale preistorico si rivelano poco impressionanti.[6]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Le tagline sono:[7]

  • One Day After A Million Years It Came Out Of Hiding To... Kill! Kill! Kill!
  • A HORROR BEYOND BELIEF...BREATHING HATE, DEATH AND DESTRUCTION!
  • And introducing the new REGISCOPE Process

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 24 gennaio 2014.
  2. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 24 gennaio 2014.
  3. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 24 gennaio 2014.
  4. ^ a b (EN) American Film Institute. URL consultato il 24 gennaio 2014.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Distribuzioni. URL consultato il 24 gennaio 2014.
  6. ^ MYmovies. URL consultato il 24 gennaio 2014.
  7. ^ (EN) IMDb - Tagline. URL consultato il 24 gennaio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema