La sposa rubata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La sposa rubata
Titolo originale John Loves Mary
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1949
Durata 96 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Rapporto 1.37 : 1
Genere commedia
Regia David Butler
Soggetto Norman Krasna
Sceneggiatura Henry Ephron, Phoebe Ephron
Produttore Jerry Wald
Casa di produzione Warner Bros.
Fotografia J. Peverell Marley
Montaggio Irene Morra
Effetti speciali Robert Burks, William C. McGann
Musiche David Buttolph
Scenografia Robert M. Haas (art director)
William L. Kuehl (set decorator)
Costumi Henry Field, Eugene Joseff
Trucco Bill Crosley, Ray Forman, Perc Westmore
Interpreti e personaggi

La sposa rubata (John Loves Mary) è un film del 1949 diretto da David Butler.

È una commedia statunitense con Ronald Reagan, Jack Carson e Wayne Morris. È basato sulla commedia teatrale del 1947 John Loves Mary di Norman Krasna.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film, diretto da David Butler su una sceneggiatura di Henry Ephron e Phoebe Ephron e un soggetto di Norman Krasna (autore dell'opera teatrale), fu prodotto da Jerry Wald[1] per la Warner Bros.[2] e girato da metà gennaio a fine febbraio 1948.[3]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito con il titolo John Loves Mary negli Stati Uniti dal 4 febbraio 1949[4] dalla Warner Bros..[2]

Altre distribuzioni:[4]

  • in Svezia l'11 luglio 1949 (Han kunde inte säga nej!)
  • in Finlandia il 23 settembre 1949 (Morsian kapinoi)
  • in Danimarca il 20 febbraio 1950 (John elsker Mary)
  • in Portogallo l'8 giugno 1950
  • in Brasile (Cupido Faz das Suas)
  • in Italia (La sposa rubata)

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il Morandini il film è un "divertente adattamento".[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 21 giugno 2013.
  2. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 21 giugno 2013.
  3. ^ (EN) American Film Institute. URL consultato il 21 giugno 2013.
  4. ^ a b (EN) IMDb - Date di uscita. URL consultato il 21 giugno 2013.
  5. ^ MYmovies. URL consultato il 21 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema