Karyes (Monte Athos)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Karyes
comune
Καρυές
Dati amministrativi
Stato Grecia Grecia
Periferia Monte Athos
Unità periferica Non presente
Territorio
Coordinate 40°15′25″N 24°14′41″E / 40.256944°N 24.244722°E40.256944; 24.244722 (Karyes)Coordinate: 40°15′25″N 24°14′41″E / 40.256944°N 24.244722°E40.256944; 24.244722 (Karyes)
Altitudine 370 m s.l.m.
Abitanti 238 (2001)
Comuni confinanti Dafni, Uranopoli
Altre informazioni
Cod. postale 63086
Prefisso 23
Fuso orario UTC+2
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Grecia
Karyes

Karyes (in greco Καρυές) è un centro abitato del Monte Athos. È sede dell'amministrazione monastica e dell'amministrazione greca della piccola repubblica. Secondo il censimento greco del 2001 Karyes contava 238 abitanti e questo lo rende il centro abitato più grande del Monte Athos.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1283, i Crociati, con l'autorizzazione dell'Imperatore Bizantino Michele Paleologo, attaccarono Monte Athos. I crociati devastarono il paese e uccisero molti monaci. I monaci morti quell'anno sono commemorati come martiri dalla Chiesa ortodossa il 5 dicembre per le chiese che seguono il Calendario Giuliano (il 5 dicembre corrisponde al 18 dicembre del Calendario Gregoriano).

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


ortodossia Portale Ortodossia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ortodossia