Jungle Hunt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Jungle Hunt
Junglehunt.jpg
Jungle Hunt: Tarzan si tuffa nel fiume
Sviluppo Taito
Pubblicazione Taito
Data di pubblicazione 1982
Genere Piattaforme
Tema Hack 'n slash
Modalità di gioco Giocatore singolo, Multiplayer
Piattaforma Arcade, Commodore VIC-20, Apple II, Atari 8-bit, Commodore 64, Atari 2600, Atari 5200, ColecoVision

Jungle Hunt (conosciuto anche come Jungle King) è un videogioco d'azione arcade del 1982, nel quale Tarzan deve salvare Jane. Ed è sviluppato da Taito. Un altro videogioco chiamato Pirate Pete, sempre di Taito replica le stesse dinamiche di Jungle Hunt.

Livelli[modifica | modifica wikitesto]

Il gioco si svolge in modalità infinita su quattro livelli: quando si finisce l'ultimo si ricomincia dal primo ma con difficoltà maggiore. Lo scorrimento è da destra a sinistra, al contrario rispetto alla quasi totalità dei videogiochi dell'epoca.

  1. La giungla: il giocatore deve superare la giungla balzando di liana in liana fino a raggiungere il fiume. Quando si ricomincierà dal primo livello, su alcune liane ci sono delle scimmie, che per evitarle bisogna aspettare che esse lascino una parte libera della liana per poi balzarci.
  2. Il fiume: bisogna arrivare sull'altra sponda evitando o colpendo i coccodrilli. Tarzan deve ogni tanto risalire in superficie per prendere ossigeno. In acqua bisogna anche fare attenzione a delle bolle che salgono dal basso verso l'alto, perché queste fanno rallentare Tarzan.
  3. La montagna: bisogna arrivare in cima evitando i massi che rotolano.
  4. Finale: Tarzan deve evitare i cannibali e salvare Jane.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Videogiochi