Julie Dreyfus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'attrice statunitense, vedi Julia Louis-Dreyfus.

Julie Dreyfus (Parigi, 24 gennaio 1966) è un'attrice francese.

Dreyfus, che parla fluentemente giapponese, francese e inglese, è ben conosciuta in Giappone e Francia.

Il suo ruolo più famoso in occidente è quello di Sofie Fatale nel film Kill Bill vol. 1 ed è stata associata alla figura di Quentin Tarantino, di cui è una buona amica, e per il quale ha organizzato il casting giapponese del film. I due si sono incontrati negli anni novanta ad un film festival a Tokyo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La Dreyfus nasce e cresce a Parigi, ma passa le sue estati in Gran Bretagna. I suoi genitori, Francis Dreyfus (fondatore della Dreyfus Records) e Pascale Audret (famosa attrice francese morta in un incidente stradale nel 2000), si separano nel 1973. Comincia a studiare giapponese nel 1985 all'Istituto per la Lingua e Civiltà Orientale di Parigi, dopo aver studiato design di interni ed essersi interessata all'architettura giapponese. Nonostante questo, lasciò il corso un anno dopo perché non le sembrava adatto.

A 20 anni, si trasferisce in Giappone per un corso intensivo di giapponese di sei mesi all'Università di Lingue Straniere di Osaka, pensando di poter trovare poi un posto come designer di interni. Finito il corso, si trasferisce a Tokyo, dove lavora part time in uno studio di design continuando al tempo stesso ad avere lezioni private di giapponese. Nel 1988 lavora come istruttrice di francese nel programma televisivo mattutino della NHK.

Dopo questo, la Dreyfus è stata spesso ingaggiata per ruoli di bellezza ventenne in diversi programmi TV e film giapponesi, che portarono a far di lei uno dei maggiori talenti esteri in Giappone.

Ha anche partecipato in qualità di giudice al programma culinario di culto Ryōri no Tetsujin (Cuoco di Ferro)

Dopo Kill Bill[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante le opinioni favorevoli sulla sua performance in Kill Bill vol.1 di Quentin Tarantino, la Dreyfus non continua la sua carriera di attrice negli Stati Uniti.

Nel 2009 fa un cameo in Bastardi senza gloria sempre di Tarantino.

Ha fatto parte del Gérardmer Film Festival 2007, che ha reso onore ad un'altra star di Kill Bill, David Carradine.

Vinyan (2008)[modifica | modifica wikitesto]

La Dreyfus ha fatto parte del cast di Vinyan, seguito del criticato Calvaire, del regista Fabrice Du Welz. Il film racconta di una coppia alla ricerca del figlio scomparso dopo lo tsunami del 2004, ed è stato prodotto da Michael Gentile in associazione con France’s BackUp Films e UK’s Film4.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]