Jean de Gribaldy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean de Gribaldy
Jean de Gribaldy à Besançon, septembre 1980.jpg
Jean de Gribaldy, Besançon, settembre 1980
Dati biografici
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Carriera
Squadre di club
1945-1949 Peugeot Peugeot
1950 Mervil
1951 Terrot Terrot
1951 Tigra Tigra
1951-1953 Terrot Terrot
1953 Schlegel
1953-1954 Terrot Terrot
Nazionale
1947-1952 Francia Francia
Carriera da allenatore
1964-1965 Grammont
1966-1967 Tigra Tigra
1968-1970 Frimatic
1971 Hoover
1975-1976 Miko Miko
1977-1979 Flandria Flandria
1980 Puch Puch
1981-1983 Sem Sem
1984-1985 Skil Skil
1986 KAS KAS
 

Jean de Gribaldy (Besançon, 18 luglio 1922Voray-sur-l'Ognon, 2 gennaio 1987) è stato un ciclista su strada e dirigente sportivo francese. Professionista dal 1945 al 1954, colse una sola vittoria, il Tour du Doubs; fu poi direttore sportivo di importanti formazioni pro per ventitré stagioni, fino alla morte.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nato ad Besançon, ex ciclista professionista dal 1945 al 1954, Jean de Gribaldy iniziò negli anni sessanta una carriera di direttore sportivo di gruppi ciclistici.

Chiamato le Vicomte (il visconte), è famoso per aver scoperto campioni come l'irlandese Sean Kelly, il portoghese Joaquim Agostinho, l'olandese Steven Rooks e il francese Éric Caritoux.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Tour du Doubs

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Critérium du Ballon d'Alsace
Grand Prix de Besançon
Grand Prix Grison-Bathelier

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

1947: 46º
1948: ritirato (16ª tappa)
1952: 45º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

1949: 64º
1950: 9º

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]