Éric Caritoux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Éric Caritoux
Éric Caritoux 1983.jpg
Nazionalità Francia Francia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità strada
Ritirato 1994
Carriera
Squadre di club
1983 Sem
1984-1985 Skil Skil
1986-1987 Fagor
1988 KAS
1989-1992 RMO
1993-1994 Chazal
 

Éric Caritoux (Carpentras, 16 agosto 1960) è un ex ciclista su strada francese, vincitore di una Vuelta a España.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Scalatore, fu professionista dal 1983 al 1994. Al secondo anno tra i pro si aggiudicò la Vuelta a España superando per soli 6 secondi – minor margine di sempre – lo spagnolo Alberto Fernández: in occasione della cronometro di Torrejón de Ardoz (penultimo giorno di gara) fu abile a limitare i danni e ad amministrare il vantaggio di 31 secondi che lo separava dal rivale, specialista delle prove contro il tempo, vincendo così il suo primo e unico Grande giro.[1]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

4ª tappa Parigi-Nizza
Ronde Aix-en-Provence
Classifica generale Tour du Haut-Var
7ª tappa Vuelta a España
Classifica generale Vuelta a España
Flèche du Sud
2ª tappa Giro del Mediterraneo
Polymultipliée
Campionato francese, Prova in linea
Campionato francese, Prova in linea
3ª tappa Grand Prix du Midi Libre
Ronde Aix-en-Provence
Classifica generale Tour du Haut-Var

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi giri[modifica | modifica wikitesto]

1983: 24º
1984: 14º
1985: 34º
1986: 20º
1987: 23º
1988: 18º
1989: 12º
1990: ritirato (11ª tappa)
1991: 17º
1992: 37º
1993: 37º
1994: 22º
1984: vincitore
1985: 6º
1988: 11º
1989: non partito (17ª tappa)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Vuelta a España A-Z in autobus.cyclingnews.com, 7 settembre 2008. URL consultato l'8 maggio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]