Jean Bretagne Charles de La Trémoille

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jean Bretagne Charles de La Trémoille (5 febbraio 173719 maggio 1792) VII duc de Thouars, era un soldato francese ed il figlio di Charles Armand René de La Trémoille e di sua moglie, Marie Hortense de La Tour d'Auvergne.

La Trémoille cominciò la sua carriera militare durante la guerra dei sette anni come capo del reggimento Aquitaine-Cavalerie. Fu seriamente ferito e successivamente promosso al grado di sergente, e più tardi di brigadiere, degli eserciti del re.

Durante la rivoluzione francese, La Trémoille rimase fedele a Re Luigi XVI. Emigrò nel 1789, ma due dei suoi figli morirono durante il regime del Terrore.

La Trémoille sposò Marie Genevieve de Durfort (1735-1762), figlia di Guy Michel de Durfort, Duc de Lorges e Randan, Maresciallo di Francia, e Élisabeth Philippine de Poitiers de Rye, Comtesse di Neufchatel, il 18 febbraio 1751. Non ebbero figli. Il 27 giugno 1763, si sposò nuovamente con Marie Maximilienne, principessa di Salm-Kyrburg (1744-1790) figlia di Filippo Giuseppe, Principe di Salm-Kyrburg e Maria Theresia von Hornes.

Dal suo secondo matrimonio, La Trémoille ebbe quattro figli maschi:

  • Charles Bretagne Marie de La Trémoille, (24 marzo 1764 - 10 novembre 1839).
  • Antoine Philippe de La Trémoille, prince de Talmont, (27 settembre 1765 - 29 gennaio 1794) ghigliottinato; sposò Henriette d'Argouges.
  • Charles Godefroy de La Trémoille, canonico, (27 settembre 1765 - 15 giugno 1794) ghigliottinato.
  • Louis Stanislas de La Trémoille, prince de La Trémoille (12 giugno 1767 - agosto 1837). Sposò Genevieve Andrault de Maulevrier de Langeron (morta nel 1829), sposò poi Augusta Murray, con figli dal secondo matrimonio.