Jean-Claude Gaudin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jean-Claude Gaudin

Jean-Claude Gaudin (Marsiglia, 8 ottobre 1939) è un politico francese.

Professore di storia e di geografia nei licei. Dopo aver fatto parte del movimento dei Repubblicani indipendenti aderente all'UDF, nel 2002 aderisce all'UMP, del quale è vice presidente delegato dal 2002 al 2005, presidente delegato dal 2005 al 2007 e vice presidente dal 2007 al 2009. Attualmente è presidente della commissione nazionale d'investitura dell'UMP.

Principali mandati nazionali e locali[modifica | modifica sorgente]

Deputato dal 1978 al 1989. Senatore dal 1989 al 1995 e dal 1998, da quella data è anche vice presidente del Senato. Consigliere comunale di Marsiglia dal 1965, eletto sindaco nel 1995, è stato rieletto nel 2001, nel 2008 e nel 2014 ed è quindi attualmente in carica. Dal 1986 al 1998 è presidente della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra.

È stato ministro dell'Ambiente, delle aree urbane e dell'integrazione nel secondo governo di Alain Juppé (novembre 1995-maggio 1997).

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Grande Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Grande Ufficiale dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana
Grand'Ufficiale dell'Ordine di San Carlo del Principato di Monaco - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine di San Carlo del Principato di Monaco
Cavaliere della Legion d'onore della Repubblica Francese - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere della Legion d'onore della Repubblica Francese

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 80684667 LCCN: n84020240