Jaime Lerner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« L'impegno di un sindaco, il brasiliano Jaime Lerner della città di Curitiba, che "qui ed ora" ha cambiato il volto della sua città rendendola una delle realtà più evolute e una delle più grandi esperienze di cambiamento sociale che sia stata mai realizzata. »
(Dario Fo[1][2])
Jaime Lerner

Jaime Lerner (Curitiba, 17 dicembre 1937) è un architetto, urbanista e politico brasiliano. È stato sindaco della sua città natale, per tre volte (nel 1971-75, nel 1979-84 ed anche tra il 1989-92). Nel 1994, Lerner viene eletto governatore del Paraná, e fu rieletto nel 1998.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Primi anni di vita[modifica | modifica wikitesto]

Lerner nacque in una famiglia di immigrati ebrei-polacchi a Curitiba. Laureatosi presso la Scuola di architettura dell'Università Federale del Paraná nel 1964, contribuì nel 1965 a creare l'Istituto di ricerca e pianificazione urbana di Curitiba (Instituto de Pesquisa e Planejamento Urbano de Curitiba, conosciuto anche con l'acronimo IPPUC) e partecipò alla progettazione del piano regolatore di Curitiba.

Come sindaco di Curitiba[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1988, Jaime Lerner annunciò la sua candidatura a sindaco di Curitiba, con solo 12 giorni alla fine dell'anno e prima delle elezioni, vincendo. Durante il suo primo mandato, Lerner implementò un sistema di trasporto pubblico efficiente: la Rede Integrada de Transporte (Rete Integrata di Trasporto, un primo esempio di quello che oggi è definito come Bus Rapid Transit), e continuato ad attuare una serie di riforme in campo sociale, ecologico, e urbano per tutti i suoi mandati elettorali. Come sindaco, Lerner impiegò risorse utilizzando soluzioni non ortodosse alle sfide geografica di Curitiba. La città è delimitata da una pianura alluvionale. Mentre città più ricche degli Stati Uniti come New Orleans e Sacramento, hanno scelto di realizzare costosi sistemi di manutenzione per arginare i danni idrici della pianura per costruirci sopra, Lerner acquisì la pianura bonificandola e realizzando in numerosi parchi, oggi la città si colloca tra quelle con più numero di parchi.


Dopo la carriera politica[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'assemblea generale dell'Unione internazionale degli architetti del luglio 2002, Lerner è stato eletto presidente per un periodo di tre anni.[3] Lerner è anche docente di pianificazione urbana e regionale presso l'Università Federale del Paraná, la stessa in cui si laureò, ed è stato professore emerito presso l'Università della California, Berkeley.

Nell'aprile del 2005, Jaime Lerner ha partecipato al Simposio della Cina Bus Rapid Transit Initiative a Shanghai per promuovere il progetto BRT in alcune grandi città. Ha avuto una grande influenza su molti sindaci ed urbanisti cinesi.[4]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Tra le pubblicazioni di Lerner:

  • Acupuntura urbana (2003)
  • O vizinho: parente por parte de rua (2005)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Curitiba, altro che Terzo Mondo!
  2. ^ Dario Fo informa
  3. ^ Jaime Lerner, UIA President, 2002-2005
  4. ^ Listen Talks of the Father in BRT

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 96349873