Isleworth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 51°27′59.76″N 0°20′10.68″W / 51.4666°N 0.3363°W51.4666; -0.3363

Mappa di Isleworth
(clicca per ingrandire)

Isleworth è una cittadina dell'Inghilterra che fa parte della parte occidentale della Grande Londra (già Middlesex). Ha origini anglosassoni come territorio un tempo appartenente a Ealdwulf dell'Anglia orientale.

Conta 20.500 abitanti circa (secondo una stima del 2001).

Ubicazione[modifica | modifica sorgente]

Un'immagine di Old Isleworth prospiciente il Tamigi su cui si affacciano case in stile georgiano

Sede di una delle stazioni ferroviarie di Londra, è situata all'interno del distretto di Hounslow e confina a oriente con la stessa Hounslow mentre a occidente è racchiusa fra le sponde del Tamigi e del suo tributario fiume Crane. La parte nord-occidentale della città costeggia l'Osterley verso nord e il Lampton a ovest (questa parte è chiamata Spring Grove). L'originario insediamento abitativo di Isleworth, che costeggia il Tamigi, è conosciuto con il nome di Old Isleworth.

Personalità[modifica | modifica sorgente]

La località è conosciuta per aver dato i natali al cantante e chitarrista Dave Brock e all'attore Michael Collins.

È anche la cittadina in cui ha vissuto ed insegnato il pittore Vincent van Gogh. Un'altra personalità della cittadina è il direttore della fotografia Freddie Francis, che qui è morto nel 2007.

A Isleworth ha vissuto anche Lady Caroline Margaret Montagu Douglas Scott (7 novembre 1927 - 17 ottobre 2004), figlia di Walter Montagu Douglas Scott, VIII duca di Buccleuch.

Nel 1964 vi si è tenuto un concerto dei Manish Boys di David Bowie.

Strutture[modifica | modifica sorgente]

È sede di un aeroporto civile il cui codice è EGLI (vedi Codici aeroportuali ICAO/E) e ospita gli impianti della rete televisiva British Sky Broadcasting e della casa discografica Greensleeves Records.

Ospita anche la sede principale del West Thames College (già Isleworth Polytechnic) frequentato un tempo dal cantante dei Queen Freddie Mercury.

Londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra