Il coltello nella piaga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il coltello nella piaga
Five Miles to Midnight 1962.JPG
Sophia Loren in una scena del film
Titolo originale Le couteau dans la plaie
Paese di produzione Francia, Italia
Anno 1962
Durata 110 min
Colore B/N
Audio sonoro
Genere giallo, drammatico
Regia Anatole Litvak
Sceneggiatura André Versini, Peter Viertel
Interpreti e personaggi

Il coltello nella piaga è un film del 1962 diretto da Anatole Litvak avente come protagonista Lisa Macklin interpretata da Sophia Loren.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lina Maklin, stanca del bizzarro marito Robert, a cui non si sente più legata, vorrebbe lasciarlo, ma all'improvviso le viene comunicata la sua morte in un incidente aereo. Improvvisamente però lo vede ricomparire, deciso a fingere la propria morte per riscuotere la vistosa assicurazione. Lina vorrebbe ribellarsi al progetto, ma lui la costringe a subirlo e a collaborare agli accertamenti, fingendo di essere una vedova disperata e continuando la propria attività in un atelier di moda. Un certo Barnes si innamora di lei e Robert, che nell'attesa di incassare il denaro vive nascosto nella sua abitazione, capisce che sta per perdere la moglie, ma le promette di scomparire dalla sua vita appena raggiunto il suo scopo. Però, riuscita la frode, egli vorrebbe costringerla a seguirlo e inizia a ricattarla. Lina allora, esasperata e fuori di sé, lo sopprime investendolo con l'automobile e facendone scomparire il cadavere.

Commento[modifica | modifica wikitesto]

Questa pellicola è stata molto contestata dalla gente per la sua cattiva realizzazione ed è per questo che è stato un fiasco totale per il regista Anatole Litvak anche dal punto di vista degli incassi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema