Hydrokenoelsmoreite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hydrokenoelsmoreite
Hydrokenoelsmoreite-Stolzite-418719.jpg
Classificazione Strunz 4.DH.15
Formula chimica [ ]2W2O6(H2O)
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino monometrico
Sistema cristallino isometrico
Classe di simmetria esottaedrica
Parametri di cella a = 10,2
Gruppo puntuale m3m
Gruppo spaziale Fd3m
Proprietà fisiche
Durezza (Mohs) 3
Sfaldatura assente
Frattura scheggiosa
Colore da trasparente a bianco
Lucentezza da vitrea ad adamantina
Opacità translucida
Striscio bianco
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

L'hydrokenoelsmoreite è un minerale, appartenente al gruppo dell'elsmoreite, che prende il nome dalla località in cui è stata scoperta, i giacimenti di stagno presso il villaggio di Elsmore nel Nuovo Galles del Sud, Australia. Chimicamente è un ossido idrato di tungsteno.

Si forma per ossidazione della ferberite nei dicchi di pegmatite granitica e nei filoni di greisen pegmatitico.

Il nome hydrokenoelsmoreite è stato approvato dall'IMA nel 2010 nell'ambito di una revisione della nomenclatura del supergruppo del pirocloro, precedentemente era conosciuto come elsmoreite se puro, ferritungstite se ricco di ferro (con W>Fe) o alumotungstite se ricco di alluminio (con W>Al).


Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia