Humani generis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Humani generis
Lettera enciclica di Papa Pio XII
Stemma di Papa Pio XII
Anno 22 agosto 1950
Anno di pontificato XII
Traduzione del titolo Le opinioni degli uomini
Argomenti trattati False opinioni che si diffondono nel mondo
Numero di pagine 10
Enciclica papale nº XIX di XL
Enciclica precedente Summi Maeroris
Enciclica successiva Mirabile Illud
« [...] con la sola luce naturale della ragione si può provare con certezza l'origine divina della religione Cristiana. »
(Papa Pio XII, Humani generis p. 1)

Humani generis è la XIX enciclica di papa Pio XII. Gli argomenti trattati sono le "false" nuove teorie e opinioni che stavano minacciando di sovvertire i fondamenti della dottrina cattolica.

Le opinioni e le dottrine teologiche note come Nuova Teologia o neo-modernismo e le loro conseguenze sulla Chiesa cattolica costituiscono i principali argomenti. Lo studio e le teorie evolutive e il loro impatto sulla teologia, costituiscono due delle 44 parti in cui l'enciclica è strutturata. Tuttavia, le posizioni teologiche definite nel 1950 da Pio XII, introducono una novità significativa staccando le tematiche della creazione del corpo umano da quelle dell'anima dell'uomo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]