Hemlock Grove

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hemlock Grove
Hemlock Grove.JPG
Immagine dal trailer della serie televisiva
Titolo originale Hemlock Grove
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2013 – in produzione
Formato serie TV
Genere thriller, horror
Stagioni 2
Episodi 23
Durata 45-58 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1.78 : 1
Risoluzione 1080i
Colore colore
Audio Dolby Digital 5.1
Crediti
Ideatore Brian McGreevy (romanzo)
Brian McGreevy, Lee Shipman (sviluppo)
Interpreti e personaggi
Musiche Nathan Barr
Produttore esecutivo Eli Roth, Eric Newman, Michael Connolly, Mark Verheiden, Deran Sarafian, Lee Shipman, Brian McGreevy, Dan Paige
Casa di produzione Gaumont International Television
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 19 aprile 2013
Al in corso
Rete televisiva Netflix

Hemlock Grove è una serie televisiva statunitense adattata da Brian McGreevy e Lee Shipman per il servizio di streaming Netflix e basata sull'omonimo romanzo di McGreevy.

Tutti i 13 episodi, che compongono la prima stagione, sono stati messi a disposizione dal 19 aprile 2013. La serie è ambientata nell'immaginaria cittadina Hemlock Grove, in Pennsylvania. I 10 episodi componenti la seconda stagione sono stati distribuiti dal giorno 11 luglio 2014.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

La piccola cittadina di Hemlock Grove viene sconvolta dall'efferato omicidio di un ragazza, Brooke Bluebell, che viene trovata parzialmente smembrata nei pressi dell'acciaieria dismessa di proprietà della famiglia Godfrey, e al quale seguirà l'omicidio di un'altra ragazza. Le indagini dello sceriffo locale fanno emergere dettagli che fanno sospettare che la ragazza possa essere stata uccisa da un animale. Nella cerchia dei sospettati finiscono presto Roman, problematico rampollo della famiglia Godfrey, che inizia ad indagare per conto suo, e Peter Rumancek, un giovane e misterioso zingaro da poco trasferitosi nella cittadina, che viene accusato da una ragazzina del luogo, Christina Wendall, di essere un licantropo.

Tra i due nasce subito un'intesa e Peter si rivela essere realmente un licantropo, pertanto teme di aver compiuto tali omicidi inconsapevolmente. Tuttavia, i due decidono di indagare seguendo anche la teoria che a Hemlock Grove possa essersi stabilita un'altra creatura simile a Peter e vengono aiutati spesso da Shelley, sorella di Roman, Destiny, cugina di Peter, e Letha, cugina di Roman e successivamente la fidanzata di Peter, che scopre di essere incinta senza sapere chi sia il padre del bambino.

Con l'avanzare delle loro ricerche, Roman e Peter scoprono che nella vicenda è coinvolta una società farmaceutica creata dal padre di Roman il cui presidente, il dottor Pryce, ha spesso conseguito sperimentazioni mediche illegali su soggetti umani. Intanto, presso Hemlock Grove giunge la Dottoressa Chasseur, affiliata di una setta religiosa che viene inviata sul luogo per investigare sugli omicidi, e scopre che Roman e sua madre sono degli Upir, creature vagamente correlate ai vampiri. Presso la città viene imposto un rigido coprifuoco, tuttavia la creatura riesce a massacrare le gemelle Sworn, figlie dello sceriffo della contea, che impazzisce e si lancia in una caccia serrata di essa.

La dottoressa Chasseur inizia a smascherare gli altarini della compagnia farmaceutica e ben presto ha un confronto con Olivia, dalla quale però non sopravvive. Dopo varie peripezie, Roman e Peter scoprono che la creatura in questione è un Vargwulf, ovvero un licantropo impazzito, che si rivela essere la stessa Christina, trasformatasi ricorrendo a un rituale esoterico. Peter decide dunque di affrontare la creatura attirandola a se, ma riesce a ucciderla soltanto grazie all'aiuto provvidenziale di Shelley, che subito dopo sparisce senza lasciar trace in quanto le autorità la designano come l'autrice degli omicidi di Christina, le gemelle e le altre due ragazze.

Alcuni mesi dopo Letha viene ricoverata per partorire il bambino, ma poco dopo subisce delle complicazioni e muore. Norman cerca invano di convincere il dottor Pryce a riportarla in vita, come fece con Shelley quando questa era bambina. Peter, sconsolato, decide di lasciare Hemlock Grove sebbene Roman insiste affinché resti. Olivia cerca di consolare il figlio e gli rivela le sue origini e la loro natura. Roman scopre che la sua defunta sorella maggiore, Juliet, fu uccisa proprio da Olivia in quanto non era una Upir. Inoltre rammenta di aver violentato la propria cugina molti mesi prima e capisce di essere lui stesso il padre del bambino di letha. Olivia lo mette infine alla prova cercando di fargli scrutare il neonato e di ucciderlo qualora non fosse un Upir, ma Roman si oppone e uccide sua madre.

Personaggi ed interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principale[modifica | modifica wikitesto]

  • Olivia Godfrey, interpretata da Famke Janssen.
    La matriarca della famiglia Godfrey. Figura misteriosa, Olivia è una vedova che gestisce l'impero finanziario dei Godfrey insieme al cognato con il quale ha una relazione sin da quando il marito era ancora in vita; ha due figli, Roman e Shelley, ed è particolarmente permissiva ai limiti dell'eccessivo nei confronti di Roman. Olivia è una Upir, una creatura molto ammaliante quanto pericolosa.
  • Roman Godfrey, interpretato da Bill Skarsgård.
    Il maggiore dei figli di Olivia e J.R.. Viziato, ambiguo e spregiudicato, Roman è un ragazzo di diciassette anni dedito all'alcol e la droga, che finisce tra i sospettati principali dell'omicidio di Brooke Bluebell. Sebbene egli sia riottoso nei confronti dei suoi familiari, Roman vuole molto bene alla sorella Shelley, e ha un buon rapporto con la cugina Letha, della quale è molto geloso. Anche Roman è un Upir come la madre.
  • Peter Rumancek, interpretato da Landon Liboiron.
    Uno zingaro che si trasferisce insieme alla madre Lynda nell'abitazione del defunto zio. Peter viene subito giudicato per le sue origini e finisce anch'egli tra i sospettati dell'omicidio di Brooke. Essendo inoltre un lupo mannaro, Peter ha spesso dubbi sulla propria innocenza in quanto non riesce a controllare pienamente le sue azioni durante questa fase.
  • Letha Godfrey, interpretata da Penelope Mitchell.
    L'unica figlia di Norman e Marie, e cugina di Roman. Letha è una ragazza solare e premurosa, molto legata al cugino Roman; rimane incinta senza conoscere il padre del bambino, che lei asserisce essere "un angelo" e nonostante sia in principio diffidente nei confronti di Peter, inizia presto a frequentarlo.
  • Norman Godfrey, interpretato da Dougray Scott.
    Norman è uno psichiatra ed è titolare insieme alla cognata e amante dell'impero Godfrey. Sebbene diffidi molto di Olivia, Norman non può fare a meno di starle accanto, e ha creato un laboratorio di ricerca medica all'avanguardia presso il quale svolge diversi esperimenti.
  • Christina Wendall, interpretata da Freya Tingley.
    Christina è una ragazzina appartenente ad una delle più vecchie dinastie residenti a Hemlock Grove. Curiosa e testarda, Christina sviluppa un interesse ossessivo nei confronti di Peter, del quale sospetta sin dall'inizio la sua natura di lupo mannaro.

Ricorrente[modifica | modifica wikitesto]

  • Lynda Rumancek, interpretata da Lili Taylor.
    È la madre di Peter. Lynda è spesso coinvolta in problemi di natura legale e questo si ripercuote spesso anche sul figlio.
  • Sceriffo Tom Sworn, interpretato da Aaron Douglas.
    Lo sceriffo di Hemlock Grove. Tom è un uomo molto sospettoso, vedovo e con due figlie, le gemelle Alexa e Alyssa, alle quali è molto legato.
  • Tom Mayer, interpretato da Ron Mustafaa.
  • Shelley Godfrey, interpretata da Nicole Boivin.
    È la sorella minore di Roman. Shelley è una ragazzina muta, deforme e atipicamente alta per la sua età. Vuole molto bene a Roman, verso il quale è altrettanto protettiva quanto lo è lui con lei, e come lui ha un rapporto conflittuale con la madre, che interferisce spesso con il suo bisogno di sentirsi indipendente. Si scopre che all'età di due anni Shelley morì prematuramente e fu riportata in vita dal dottor Pryce su richiesta di JR disperato per la sua morte. Successivamente però resta deforme è sarà uno degli elementi che induce JR a suicidarsi.
  • Alexa & Alyssa Sworn, interpretate da Eliana Jones e da Emilia McCarthy.
    Le figlie dello Sceriffo Sworn. Alexa e Alyssa sono gemelle eterozigote, molto unite l'una all'altra, alquanto frivole e dispettose e sono le migliori amiche di Christina. Quest'ultima, pur dimostrando il contrario, le odia nel suo profondo in quanto le reputa stupide, odiose e di facili costumi.
  • Dr. Clementine Chasseur, interpretato da Kandyse McClure.
    Un agente in incognito presso una setta cristiana segreta chiamata "Ordine del Drago", che giunge a Hemlock Groove per indagare sui misteriosi omicidi avvenuti nella comunità, che lei sospetta essere di matrice soprannaturale.
  • Dr. Johann Pryce, interpretato da Joel de la Fuente.
    Presidente del Godfrey Institute, molto ambizioso e senza scrupoli. Egli conosce il segreto di Olivia, tuttavia, mantiene un'alleanza con Olivia perché fornisce a lui i cadaveri per esperimenti sulla resurrezione.
  • Marie Godfrey, interpretata da Laurie Fortier.
    La moglie di Norman e la madre di Letha. In principio molto innamorata del marito, si ritrova poco a poco a disprezzarlo profondamente insieme alla sua famiglia.
  • Ashley Valentine, interpretata da Emily Piggford.
  • Nicolae Rumancek, interpretato da Don Francks.
    Nonno di Peter e precedente occupante del cottage in cui si è trasferito insieme alla madre. Era una sorta di astronomo e come Peter soffriva la licantropia.
  • Destiny Rumancek, interpretata da Tiio Horn.
    È la cugina di Peter. Destiny è un'esperta dell'occulto, e vive e lavora come medium presso Hemlock Grove.
  • J.R. Godfrey, interpretato da Paul Popowich.
    Il defunto padre di Roman e Shelly. Ufficialmente dichiarato morto suicida, JR ha sempre cercato di indagare sul passato di Olivia, e si presume che quando abbia scoperto la verità sulla sua natura si sia ucciso con un colpo di pistola alla nuca.
  • Brooke Bluebell, interpretata da Lorenza Izzo.
    Brooke è la prima vittima dei brutali omicidi che avvengono a Hemlock Groove.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Prima TV Italia
Prima stagione 13 2013 inedita
Seconda stagione 10 2014 inedita

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel dicembre 2011 sito Deadline riferisce che Netflix e Gaumont International Television stanno ultimando un accordo per un ordine di 13 episodi per la serie Hemlock Grove.[1] La serie è stata ufficialmente annunciata nel marzo 2012.[2] Eli Roth assume il ruolo di produttore esecutivo, oltre a essere regista dell'episodio pilota. A metà marzo 2012 Deran Sarafian si è unito al team produttivo come produttore esecutivo e regista di 6 dei 13 episodi.[3]

Le riprese sono iniziate in Canada, nella zona dell'Ontario, il 13 luglio 2012. Le riprese si svolte svolte anche a Port Perry, una piccola cittadina a nord di Toronto, che è stata trasformata per assomigliare alla città americana di Hemlock Grove.[4] Le musiche sono composte da Nathan Barr. In seguito al successo della serie, soprattutto nella fascia giovanile, la serie è stata confermata per una seconda stagione composta da 10 episodi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Netflix Nears Order For Eli Roth Horror Drama ‘Hemlock Grove’ From Gaumont TV, Deadline. URL consultato il 21 aprile 2013.
  2. ^ (EN) Only on Netflix: Premier Horror Suspense Director Eli Roth Reanimates the Gothic Novel With "Hemlock Grove", thefutoncritic.com. URL consultato il 21 aprile 2013.
  3. ^ (EN) Deran Sarafian Signs With WME, Joins ‘Hemlock Grove’ As Executive Producer, Deadline. URL consultato il 21 aprile 2013.
  4. ^ (EN) Film crews to return to Port Perry, durhamregion.com. URL consultato il 21 aprile 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione