Giovan Battista Ruoppolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovan Battista Ruoppolo (Napoli, 16291693) è stato un pittore italiano, attivo particolarmente a Napoli ed esponente della pittura barocca soprattutto del genere natura morta.

Allievo di Paolo Porpora, che formò altri artisti di nature morte come Giovan Battista e Giuseppe Recco, fu contemporaneo dell'eclettico Salvator Rosa.

Il suo stile nel dipingere le nature morte fu peculiarmente improntato alle tonalità scure degli sfondi e per certi versi è ravvicinabile ad alcuni dipinti dello stesso genere di Caravaggio.

Fu contemporaneo anche della pittrice Giovanna Garzoni, altra esponente del genere, forse sua discepola a Roma.

Alcune sue nature morte si trovano presso il Museo di San Martino a Napoli e presso il Museo Correale di Terranova a Sorrento.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Rudolf Wittkower, Art and Architecture in Italy, 1600-1750, Pelican History of Art (Penguin Books Ltd), pp 361-2, 1980.
  • Achille della Ragione, La natura morta napoletana dei Recco e dei Ruoppolo, Napoli, 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 95685546