Gerbera jamesonii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Margherita del Transvaal
BarbertonDaisy.jpg
Gerbera jamesonii
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Asterales
Famiglia Asteraceae
Sottofamiglia Cichorioideae
Tribù Mutisieae
Genere Gerbera
Specie G. jamesonii
Classificazione APG
Ordine Asterales
Famiglia Asteraceae
Sottofamiglia Mutisioideae
Tribù Mutisieae
Nomenclatura binomiale
Gerbera jamesonii
Bolus ex Hook.f., 1889

Gerbera jamesonii Bolus ex Hook.f., 1889 è una pianta della famiglia delle Asteraceae, nota anche come margherita del Transvaal, dal nome della antica regione del Sudafrica in cui era molto diffusa, o come margherita di Barberton, dal nome della omonima città sudafricana.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È una pianta erbacea perenne con fusto alto 30-40 cm.
Ha foglie profondamente lobate ricoperte da una fitta peluria.
L'infiorescenza è un capolino con fiori periferici di colore crema, rosso, arancione o rosa,e fiori centrali color panna.[1]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Bandiera di Mpumalanga


G. jamesonii è una specie endemica della regione del Transvaal (Sudafrica), che predilige suoli sabbiosi ben drenati.[1]

Una immagine stilizzata del fiore di questa specie compare nella bandiera e nello stemma della provincia di Mpumalanga, area geografica in cui la specie è molto diffusa.[2]

Coltivazione[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è coltivata nei giardini di tutto il mondo. È una delle piante ornamentali più diffuse nel mondo, sia come fiore reciso che come pianta in vaso, ed è quindi di notevole importanza economica. Da un incrocio tra G. jamesonii e G. viridifolia originano la gran parte dell varietà di Gerbera attualmente in commercio.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Isabel Johnson, Gerbera jamesonii in PlantZAfrica.com, Natal National Botanical Garden, 2002.
  2. ^ Mpumalanga Province, South Africa in Flags Of The World website.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Codd,L.E. The story of the Barberton daisy, Gerbera jamesonii. Veld and Flora 1979; (December); 114-115.
  • Germishuizen, G & A. Fabian. Wildflowers of northern South Africa. 1997. Fernwood Press.
  • Hind, D.J.N. Typification of Gerbera jamesonii. Kew Bull. 1992; 47(1): 110

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica