Geoffrey Fletcher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Geoffrey Shawn Fletcher (New London, 4 ottobre 1970) è uno sceneggiatore e regista statunitense. Professore aggiunto alla Columbia University e alla New York University Tisch School of the Arts, nel 2010 ha vinto l'Oscar per la migliore sceneggiatura non originale del film Precious, basato sul romanzo di Sapphire Push - La storia di Precious Jones. Egli è il primo afroamericano a vincere in questa categoria.[1]

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato nel Connecticut come uno dei tre gli Alphonse Fletcher Sr. e Bettye R. Fletcher. Ha frequentato le scuole pubbliche nel Connecticut prima di aver terminato i suoi studi secondari alla Choate Rosemary Hall. Fletcher si è laureato all'Harvard College, dove ha studiato psicologia, ottenendo in seguito un master presso la New York University. Durante gli anni degli studi ha scritto, diretto e montato il film studentesco Magic Markers, mostrato con successo ai vari festival, ottiene riconoscimenti da Directors Guild of America e Sundance Film Festival. Il film è stato inserito come parte della tesi di laurea alla New York University e del successivo master in cinematografia.

Ha studiato sotto Spike Lee e ha appreso il mestiere da Martin Scorsese, i suoi lavori vengono notati dai registi John Singleton e Lee Daniels. Proprio da Daniels viene chiamato nel 2006 per adattare per il grande schermo il romanzo di Sapphire Push - La storia di Precious Jones . Il film, intitolato Precious e prodotto esecutivamente da Oprah Winfrey e Tyler Perry, ottiene numerosi premi, come il Gran Premio della Giuria e Premio del Pubblico al Sundance Film Festival 2009. Tra gli altri per assegnati al suo adattamento spiccano un Independent Spirit Awards e un Satellite Awards, fino alla vittoria dell'Oscar nel marzo del 2010.

Fletcher è stato inserito dalla rivista Variety tra i 10 sceneggiatori da tenere d'occhio. Nel 2011 debutta alla regia con il film Violet & Daisy, interpretato da Saoirse Ronan e Alexis Bledel e presentato in anteprima al Toronto International Film Festival.

Filmografia parziale[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

Produttore[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Bio, imdb.com. URL consultato l'08-05-2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 108071126 LCCN: no2010044103

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema