Gekijōban dōbutsu no mori

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Gekijōban dōbutsu no mori
AnimalCrossingFilm.png
Una scena del film d'animazione
Titolo originale Gekijōban dōbutsu no mori
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 2006
Durata 87 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione, avventura
Regia Jōji Shimura
Soggetto serie Animal Crossing di Nintendo e Animal Crossing: Wild World per Nintendo DS
Sceneggiatura Aya Matsui
Produttore Bunsho Kajiya
Casa di produzione OLM-Animation Studio, Shogakukan, Toho Company
Musiche Kazumi Totaka
Doppiatori originali

Gekijōban dōbutsu no mori (劇場版 どうぶつの森?) è un film d'animazione giapponese del 2006, diretto da Jōji Shimura (noto per il manga Master Keaton, e più di recente anche per i film e le serie anime basate sulla linea di giocattoli Bandai Tamagotchi) e basato sulla serie videoludica Nintendo Animal Crossing, in particolare il capitolo per Nintendo DS Animal Crossing: Wild World, uscito un anno prima del film.

Il film per ora é disponibile solo in Giappone, dove dal 16 dicembre 2006 è stato proiettato nelle sale cinematografiche e dal 15 luglio 2007 pubblicato in DVD. Per ora non é stata ancora rilasciata una versione blu-ray.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La protagonista del film è una ragazzina umana, Ai, trasferitasi nel "Villaggio degli Animali". Qui farà la conoscenza di numerose personalità già incontrate nel videogioco Wild World, tra cui Grinfia e Marianna, che diverranno le sue migliori amiche.

Gli eventi del film rappresentano un arco temporale di quasi un anno, e terminano con le festività natalizie e con un evento misterioso e inaspettato.

Accoglienza e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato immesso nel circuito cinematografico giapponese il 16 dicembre 2006.

Il risultato stimato al botteghino è stato di 18 miliardi di Yen (approssimativamente 19.268.000$).

Per ora, nessun distributore, sia all'estero e in Italia, non ha mostrato interesse nell'importare il film.

Un utente del sito GoNintendo, mandò una email alla Nintendo of America, domandando di una possibile uscita negli Stati Uniti, ricevendo come risposta che per il momento non ci sono piani di portare il film negli USA (notizia risalente al 30 ottobre 2007)[1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nintendo films news, Nintendo. URL consultato l'11-10-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]