Episodi di Castle (quinta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Castle (serie televisiva).

La quinta stagione della serie televisiva Castle è stata trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti d'America da ABC dal 24 settembre 2012 al 13 maggio 2013.

In Italia la prima parte della stagione è stata trasmessa in prima visione sul canale satellitare Fox Life dal 13 novembre 2012 al 29 gennaio 2013; la parte restante della stagione è andata in onda dal 1º maggio al 24 luglio 2013. In chiaro è attualmente trasmessa su Rai 2 dal 7 settembre 2013.[1]

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 After the Storm Dopo la tempesta 24 settembre 2012 13 novembre 2012
2 Cloudy With a Chance of Murder Nuvoloso con possibili omicidi 1º ottobre 2012 20 novembre 2012
3 Secret's Safe With Me Il tuo segreto è al sicuro 8 ottobre 2012 27 novembre 2012
4 Murder, He Wrote Weekend con il morto 15 ottobre 2012 4 dicembre 2012
5 Probable Cause Colpevole o innocente? 29 ottobre 2012 11 dicembre 2012
6 The Final Frontier L'ultima frontiera 5 novembre 2012 18 dicembre 2012
7 Swan Song Storia di Swan 12 novembre 2012 8 gennaio 2013
8 After Hours Dopo cena 19 novembre 2012 15 gennaio 2013
9 Secret Santa Il segreto di Babbo Natale 3 dicembre 2012 22 gennaio 2013
10 Significant Others Finché morte non li separi 7 gennaio 2013 29 gennaio 2013
11 Under The Influence Cattive compagnie 14 gennaio 2013 1º maggio 2013
12 Death Gone Crazy Vita e morte di Beau Randolph 21 gennaio 2013 8 maggio 2013
13 Recoil Contraccolpo 4 febbraio 2013 15 maggio 2013
14 Reality Star Struck Le mogli di Wall Street 11 febbraio 2013 22 maggio 2013
15 Target (1) Nel posto sbagliato al momento sbagliato (1) 18 febbraio 2013 29 maggio 2013
16 Hunt (2) Hunt (2) 25 febbraio 2013 5 giugno 2013
17 Scared To Death Spaventata a morte 18 marzo 2013 12 giugno 2013
18 The Wild Rover Il figliol prodigo 25 marzo 2013 19 giugno 2013
19 The Lives of Others Le vite degli altri 1º aprile 2013 26 giugno 2013
20 The Fast and the Furriest Big Foot 15 aprile 2013 3 luglio 2013
21 The Squab and the Quail Il piccione e la quaglia 22 aprile 2013 10 luglio 2013
22 Still Ancora 29 aprile 2013 17 luglio 2013
23 The Human Factor Il fattore umano 6 maggio 2013 24 luglio 2013
24 Watershed Il bivio 13 maggio 2013 24 luglio 2013

Dopo la tempesta[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: After the Storm
  • Diretto da: Rob Bowman
  • Scritto da: David Amann

Trama[modifica | modifica sorgente]

È una mattina soleggiata: Castle si sveglia di colpo nel proprio letto, si guarda attorno ma non trova nessuno. Dopo pochi secondi dalla porta aperta della stanza entra Beckett, vestita solo di una camicia, con una coppia di caffè in mano. Dopo un breve dialogo riguardo alla notte trascorsa ed alle reciproche idee su quanto successo (avventura di una notte o inizio di una relazione), i due si scambiano effusioni e decidono di trascorrere la giornata a letto. Tuttavia, improvvisamente in sottofondo si ode la voce di Martha, madre di Castle, la quale sta accompagnando Alexis, e chiama il figlio. Castle, preso alla sprovvista, decide che è meglio che non li scoprano insieme e fa nascondere Beckett nell'armadio; mentre Castle parla con la madre ed Alexis, reduce da una sbronza, Beckett riesce ad uscire dalla casa senza essere vista. Poco dopo Castle va a casa di Beckett per scusarsi. Pochi minuti dopo arriva anche l’agente Ryan per discutere delle ultime novità sul caso, collegato alla morte della madre, dell’uomo che le ha sparato (di nome Maddox). Inizialmente, Beckett (sospesa e senza pistola né distintivo) si rifiuta, ma, pressata dall'insistenza di Castle e Ryan, decide alla fine di partecipare all’indagine. Essi, insieme all’aiuto dell’agente Esposito, sono in grado di collegare Maddox (che in seguito morirà) e il signor Smith (custode del prezioso dossier contenente varie prove) al senatore William Bracken. Beckett deduce che Bracken è il responsabile della morte di sua madre. Con uno stratagemma, la detective riesce a trovarlo e si confronta apertamente con lui da sola, minacciandolo con una pistola. Entrambi però sanno che il potente politico non può essere ucciso. Per questo, alla fine arrivano ad un compromesso: Beckett, che si finge in possesso di prove schiaccianti e del dossier, lo lascerà in pace in cambio della sua tranquillità ed incolumità. Tuttavia, se accadesse qualcosa a lei o ad una persona a lei cara, queste prove verrebbero immediatamente pubblicate in maniera da porre fine alla carriera politica del senatore. Quest’ultimo, vistosi con le spalle al muro, accetta l’accordo. In realtà, la detective non ha in mano alcuna prova netta: è solamente riuscita ad entrare in possesso del numero di un conto bancario, ora chiuso, intestato al senatore. Proprio quel conto, è collegato al ricatto che aveva messo in piedi nei confronti dei poliziotti che rapivano i mafiosi, quando era assistente del procuratore. Messa parzialmente al corrente di ciò, il capitano Gates permette a Beckett di riprendere il proprio lavoro, dopo aver terminato il suo periodo di sospensione.

Nuvoloso con possibili omicidi[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Cloudy With a Chance of Murder
  • Diretto da: Kate Woods
  • Scritto da: Elizabet Beall

Trama[modifica | modifica sorgente]

La storia d'amore tra Kate e Castle continua piacevolmente, anche se tra ansie e timori. Intanto la squadra deve indagare sull'omicidio di una meteorina, che non era presa molto sul serio a causa della sua bellezza, ma che si era interessata da vicino ai molti bambini colpiti dall'asma, malattia di cui anch'ella soffriva. Nelle sue indagini personali, la ragazza aveva scoperto che un produttore locale di tappeti rilasciava sostanze chimiche dalla sua fabbrica, causando i sintomi dell'asma. Durante lo svolgimento indagini, Kate e Castle si accorgono di quanto sia pericoloso condurre la loro relazione segretamente.

Il tuo segreto è al sicuro[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Secret's Safe With Me
  • Diretto da: John Terlesky
  • Scritto da: Terence Paul Winter

Trama[modifica | modifica sorgente]

La squadra deve indagare sulla morte di una giovane ragazza, il cui fratello è anch'egli deceduto in un incidente pochi giorni prima; la quantità di denaro in possesso della vittima porta momentaneamente fuori pista Kate e Castle, ma il ritrovamento di un bracciale che tutti supponevano fosse stato rubato, avvicina la polizia alla soluzione del caso.

Weekend con il morto[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Murder, He Wrote
  • Diretto da: Rob Bowman
  • Scritto da: David Grae

Trama[modifica | modifica sorgente]

Castle e Beckett cercano di trascorrere il loro primo weekend negli Hamptons in tranquillità, finché un uomo non finisce nella piscina di Castle. Il colpevole viene subito catturato dai poliziotti del posto ma Castle non ne è molto convinto, quindi decide di indagare con Beckett su chi sia il vero colpevole. Tutto questo grazie anche ad Esposito e Rayan che si trovano a New York e che li aiuteranno nelle indagini e successivamente porteranno al vero killer. Castle e Beckett, così, riescono finalmente ad avere un po' di tempo solo per loro due.

Colpevole o innocente?[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Probable Cause
  • Diretto da: John Terlesky
  • Scritto da: Andrew W. Marlowe

Trama[modifica | modifica sorgente]

Una ragazza viene trovata morta e attaccata al soffitto. Castle e Beckett come sempre seguono i vari indizi, ma la pista questa volta li porta al coinvolgimento totale di Castle sospettato dell'omicidio della ragazza. Beckett di certo non crede che abbia potuto fare una cosa del genere quindi continua ad investigare su chi sia il vero killer. Successivamente si scoprirà che in questo omicidio sia coinvolta una loro vecchia conoscenza, il " Triplo omicida " che si scoprirà aver architettato tutto solo per vendetta.

L'ultima frontiera[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Final Frontier
  • Diretto da: Jonathan Frakes
  • Scritto da: Kate Sargeant

Trama[modifica | modifica sorgente]

La detentrice dei diritti di un telefilm di fantascienza, soppressa dopo poche puntate, viene uccisa durante una convention di appassionati di fantascienza in un padiglione dedicato alla serie. Castle e Beckett, che ammette di essere stata una fan della serie, indagano sul caso.

Storia di Swan[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Swan song
  • Diretto da: David M. Barrett
  • Scritto da: Rob Hanning

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il frontman di un complesso rock viene ucciso con un colpo alla testa. I problemi per Castle e Backett nascono ben presto per causa della presenza, sul luogo del delitto, di una troupe che sta girando un documentario sulla band. Indagando, i due trovano dei collegamenti con un altro musicista che aveva avuto degli attriti con la vittima e una groupie, scoprendo inoltre che era un adepto di una setta e che ha cercato di far uscire dalla stessa un suo caro amico.

Dopo cena[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: After Hours
  • Diretto da: David M. Barrett
  • Scritto da: Shalisha Francis

Trama[modifica | modifica sorgente]

Durante la prima cena assieme ai propri genitori, che non sta andando molto bene, Kate e Castle vengono chiamati per l'omicidio di un parroco. I primi sospetti ricadono su un boss della mafia irlandese amico della vittima: il movente pare risiedere nel fatto che cercasse di redimerlo dalla sua vita criminale. La scoperta di un testimone, ed il tentativo di interrogarlo, porta la coppia in una situazione pericolosa, a risolvere il caso ed appianare alcune divergenze che si erano venute a creare durante la cena.

Il segreto di Babbo Natale[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Secret Santa
  • Diretto da: Jonathan Frakes
  • Scritto da: Kate Sargeant

Trama[modifica | modifica sorgente]

A pochi giorni dalla vigilia di Natale avviene uno strano omicidio: qualcuno ha ucciso "Babbo Natale" e lo ha gettato da un aeroplano. Durante le indagini, Castle e la squadra di Beckett scoprono che l'uomo era in realtà un ladro, che durante una festa nei quartieri alti della città aveva rubato un prezioso orologio del valore di 30 mila dollari. Gli indizi portano inizialmente verso un collega della vittima, salvo poi scoprire che il vero assassino è uno dei partecipanti alla festa dov'è avvenuto il furto, che ha sparato al ladro mentre fuggiva via cielo. Ad ucciderlo non è stato però il giovane cameriere della festa (nonostante abbia un valido movente), ma l'ex moglie del ladro, timorosa di perdere l'elevato tenore di vita a cui è abituata: il suo ex marito Edmund (la vittima), un tempo spietato uomo d'affari, aveva infatti deciso di costituirsi, e così facendo lui e l'ex consorte avrebbero perso tutto.

Finché morte non li separi[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Significant Others
  • Diretto da: Holly Dale
  • Scritto da: Terence Paul Winter

Trama[modifica | modifica sorgente]

Una famosa avvocato divorzista viene trovata morta nella sua auto, uccisa a coltellate. Le piste al vaglio all'inizio sono diverse: un ex collaboratore e una cliente insoddisfatta, sospettata per aver lasciato una traccia su un bottone. Altri indiziati invece sono subito scartati, tra cui gli ex mariti delle donne rappresentate. Man mano che le indagini proseguono, si scopre che il fidanzato della vittima era un ex appartenente ai servizi segreti militari e - per conoscerla - aveva utilizzato una falsa identità. Lavorava per un avvocato penalista, intermediario per un famoso giocatore di golf, Billy Piper - sospettato in passato della morte della moglie.

Intanto la madre di Alexis è tornata e invita Beckett a cena...

Cattive compagnie[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Under The Influence
  • Diretto da: John Terlesky
  • Scritto da: Elizabeth Beall

Trama[modifica | modifica sorgente]

Esposito cerca di aiutare Joey, un ragazzino dei quartieri bassi, coinvolto in un caso di omicidio da Shane, l'uomo che lo ha preso per strada e che lo sfrutta per rubare in ricche case – con la complicità di una deejay che si sospetta abbia ucciso. All'inizio Esposito non sa come a gestire Joey, finché non riesce a conquistare la sua fiducia mostrandogli la sua fedina penale di quando aveva la sua età e delle medesime cose che aveva commesso (per poi riuscire ad uscirne con l'aiuto di un insegnante, che gli ha mostrato la strada giusta da percorrere). Si scopre che ad aver ucciso la deejay è Regina, famosa cantante ma con una carriera in declino, sorpresa dalla vittima a rubare le tracce dal suo album di prossima uscita. Regina viene aiutata a trasportare via il cadavere della deejay da Shane, che Joey ha protetto per lealtà fin quando non ha capito che per lui era solamente una pedina; Beckett non può però dimostrare il suo coinvolgimento poiché ha bruciato la propria auto, unica prova che lo collegava all'omicidio. Esposito avverte Shane che se lo trova a girare ancora intorno a Joey, o a qualsiasi altro ragazzino, lo ucciderà e lo farà sembrare autodifesa: Shane si accolla così l'accusa di furto, e decide di accettare il consiglio di Esposito.

Vita e morte di Beau Randolph[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Death Gone Crazy
  • Diretto da: Bill Roe
  • Scritto da: Jason Wilborn

Trama[modifica | modifica sorgente]

Beau Randolph, fondatore del “College Girls Gone Crazy”, già conosciuto da Castle e Beckett in una passata indagine, viene strangolato nel corso di una sua festa. Molti avrebbero voluto vedere Beau morto, per la vita “sconveniente” e “immorale” che conduceva. Tra i sospettati appare anche Scarlet Jones, l’attraente guarda del corpo della vittima, di cui Esposito rimane subito affascinato e che, non appena viene discolpata, invita ad uscire. Nel frattempo, Castle scopre che Alexis ha un video blog in cui rivela informazioni personali sulla propria vita, non prendendola molto bene.

Contraccolpo[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Recoil
  • Diretto da: Thomas J. Wright
  • Scritto da: Rob Hanning e Cooper McMains

Trama[modifica | modifica sorgente]

Castle e Beckett indagano sulla morte di una giovane donna ritrovata carbonizzata in un bidone. Durante le indagini scoprono un collegamento con il senatore William Bracken, il responsabile della morte della madre di Beckett. La detective è determinata a fare giustizia ma le cose non andranno come sperato.

Le mogli di Wall Street[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Reality Star Struck
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: David Grae

Trama[modifica | modifica sorgente]

La squadra investiga sull'omicidio di una giovane star del reality show "Le mogli di Wall Street". Intanto Castle cerca di organizzare una bella sorpresa di San Valentino per Beckett ma il piano prende una piega inaspettata.

  • Guest star: Gina Torres (Penelope Foster), Gail O'Grady (Margo Gower), Chris Butler (Bob Foster)

Nel posto sbagliato al momento sbagliato (1)[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Target (1)
  • Diretto da: Bill Roe
  • Scritto da: David Amann

Trama[modifica | modifica sorgente]

La squadra indaga sull'omicidio di un giovane. L'indagine porta alla luce un piano per rapire la figlia di un ricco uomo d'affari Mediorientale. Al caso lavora anche l'Agente Harris dell'FBI.

  • Guest star: Dylan Walsh (Agente Harris), Karen Shenaz David (Sara El-Masri)

Hunt (2)[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Hunt (2)
  • Diretto da: Rob Bowman
  • Scritto da: Andrew W. Marlowe

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'FBI sembra non avere tracce per trovare chi ha rapito Alexis. Castle decide quindi di recarsi a Parigi e di risolvere la situazione da solo. Per ritrovare la figlia ingaggia un personaggio misterioso che è famoso per la risoluzione di casi molto intricati. Il piano però non va come dovrebbe e Castle si ritrova nei guai. Ad aiutarlo accorrerà un agente segreto del governo; che si scoprirà essere il padre di Castle e quindi il nonno di Alexis. Tutto il piano di rapimento, infatti, riguardava proprio la ragazza in modo da far uscire allo scoperto suo nonno e permettere ad un mafioso russo di vendicarsi.

Spaventata a morte[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Scared to Death
  • Diretto da: Ron Underwood
  • Scritto da: Shalisha Francis

Trama[modifica | modifica sorgente]

Castle e Beckett indagano sulla morte di una ragazza che sembra essere morta di paura tre giorni dopo aver visto un DVD "maledetto". Dopo aver visto il video, Castle si convince di essere la prossima vittima. Il caso si rivelerà uno dei più spaventosi mai affrontati dalla squadra.

Il figliol prodigo[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Wild Rover
  • Diretto da: Rob Hardy
  • Scritto da: Terence Paul Winter

Trama[modifica | modifica sorgente]

La squadra indaga sull'omicidio di un uomo che viene ritrovato morto all'interno di un apparecchio industriale per la produzione di dolciumi. L'omicidio li porta ad una gang di criminali irlandesi di base a Staten Island il cui capo è Bobby S. Si scoprirà che Ryan conosce Siobhan O'Doul la proprietaria del bar in cui il clan ha la sua sede e che in passato era un agente infiltrato nella gang.

  • Guest star: Cara Buono (Siobhan O'Doul), Michael Rodrick (Robert 'Bobby S.' Shannon)

Le vite degli altri[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Lives of Others
  • Diretto da: Larry Shaw
  • Scritto da: Terri Miller

Trama[modifica | modifica sorgente]

Castle si è fatto male ad un ginocchio e non può partecipare alle indagini. Mentre lui si annoia a casa, Beckett indaga sulla morte di un agente delle tasse. Per spezzare la monotonia Castle inizia a sbirciare il palazzo di fronte dalla finestra e si ritrova testimone di quel che sembrerebbe essere un omicidio. Lo scrittore farà di tutto per convincere la compagna che l'omicidio non è frutto della sua mente.

Big Foot[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Fast and The Furriest
  • Diretto da: Jonathan Frakes
  • Scritto da: Christine Roum

Trama[modifica | modifica sorgente]

La squadra trova delle impronte gigantesche sulla scena del crimine e subito Castle riconduce l'omicidio a Bigfoot. Durante le indagini la storia prende una piega inaspettata, così Castle e Beckett si ritroveranno a indagare su un altro omicidio, avvenuto anni prima.

  • Guest star: Marisa Quintanilla (Anne Cardinal), Raphael Sbarge (Dott. Darrell Meeks)

Il piccione e la quaglia[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Squab and The Quail
  • Diretto da: Paul Holahan
  • Scritto da: Jason Wilborn e Adam Frost

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo la morte di un ricco uomo d'affari, Beckett viene assegnata alla protezione di Erik Vaughn, un affascinante miliardario che si trova in pericolo di vita. Castle, logorato dalla gelosia, cerca di risolvere il caso il più in fretta possibile per riuscire ad allontanare Beckett da Vaughn. Intanto la detective si ritrova a riflettere sulla sua storia con lo scrittore, domandandosi se Castle la dia troppo per scontata.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Marzia Giusepponi, Programmi Tv stasera sabato 7 settembre: Maschi contro femmine, Castle, Elementary in cinetvmania.it, 7 settembre 2013.