Ennio Preatoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ennio Preatoni
Ennio preatoni.jpg
In una gara degli anni sessanta Ennio Preatoni regola la concorrenza sul filo di lana.
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 82 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Velocità
Record
100 m 10"2 (1970)
Società Lilion Snia Milano flag.svg Lilion Snia Milano
Pro Patria Milano flag.svg Pro Patria San Pellegrino Milano
Carriera
Nazionale
1964-1972 Italia Italia
Palmarès
Europei 0 0 1
Giochi del Mediterraneo 2 0 1
Universiade 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 3 novembre 2011

Ennio Preatoni (Garbagnate Milanese, 11 dicembre 1944) è un ex atleta italiano, specialista della velocità.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha partecipato a tre edizioni dei Giochi olimpici, dal 1964 al 1972, riuscendo in tutte e tre le edizioni a disputare la finale della staffetta 4×100 metri (rispettivamente 7º, 8º e 7º posto), mentre a Città del Messico 1968 fu eliminato nei quarti alla sua unica partecipazione individuale sui 100 m.

Vinse la medaglia di bronzo ai campionati europei di Helsinki 1971 con la staffetta azzurra. Vinse inoltre la medaglia di bronzo individuale ai Giochi del Mediterraneo di Tunisi 1967 sui 100 metri piani e due medaglie d'oro con la staffetta. Sempre con la staffetta veloce vinse l'oro alle Universiadi del 1967.

Fu due volte campione italiano assoluto sui 100 m. Dopo i successi da atleta si dedicò, con risultati ancora migliori, al settore velocità della FIDAL, proprio negli anni in cui dominava la scena Pietro Mennea.

Ricopre attualmente il ruolo di docente di teoria, tecnica e didattica degli sport individuali e di squadra nel corso di laurea in scienze motorie e dello sport, presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1964 Giochi olimpici Giappone Tokyo 4×100 metri 39"5
1966 Europei Ungheria Budapest 200 metri 21"7
1967 Universiade Giappone Tokyo 4×100 metri Oro Oro 39"8
Giochi del Mediterraneo Tunisia Tunisi 100 metri Bronzo Bronzo 10"8
4×100 metri Oro Oro 40"65
1968 Giochi olimpici Messico Città del Messico 100 metri batteria 10"6
4×100 metri 39"2
1971 Europei Finlandia Helsinki 4×100 metri Bronzo Bronzo 39"80
Giochi del Mediterraneo Turchia Smirne 4×100 metri Oro Oro 39"7
1972 Giochi olimpici Germania Ovest Monaco 4×100 metri 39"14

Campionati nazionali[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]