Dubhe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio delle Guerre del Mondo Emerso, vedi Dubhe (personaggio).
Dubhe A/B/C
Ursa major star name.png
Classificazione Stella tripla (Gigante arancione + nana bianco-gialla sequenza principale + nana gialla)
Classe spettrale A:K0 III / B:F0 V / C:F8
Distanza dal Sole (124 ± 2) a.l.
Costellazione Orsa Maggiore
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 11h 3m 43,7s
Declinazione +61° 45′ 03″
Dati fisici
Raggio medio A:16 / B:1,3 / C:1? R
Massa
A:4 / B:1,7 / C:? M
Velocità di rotazione A: ~17 km/s
Temperatura
superficiale
A:4 660 K / B:7 400 K / C:? (media)
Luminosità
A: 300 / B:15 / C:1-2? L
Indice di colore (B-V) A: 1,07
Dati osservativi
Magnitudine app. 1,79 (A:1,87 / B:4,81 / C:7,12)
Magnitudine ass. A:−1,10 / B:1,83 / C:4,22[1]
Parallasse 26,38 ± 0,53 mas
Moto proprio AR: −136,46,66 mas/anno
Dec: −35,25 mas/anno
Velocità radiale −9 km/s
Nomenclature alternative
Dubhe, Dubb, Ak, α UMa, 50 UMa, HR 4301, HD 95689, BD+62 1161, FK5 417, HIP 54061, SAO 15384, GC 15185

Dubhe (α UMa / α Ursae Majoris / Alpha Ursae Majoris) è, per luminosità, la seconda stella della costellazione dell'Orsa Maggiore. Si tratta di un sistema stellare quadruplo che dista 124 anni luce dalla Terra. Attorno alla componente principale orbitano Dubhe B, a circa 23 UA, e Dubhe C, a circa 8 000 UA, che è a sua volta una stella binaria.

Il nome tradizionale deriva dalla parola araba per "orso", dubb. Il nome della stella in arabo è ظهر الدب الاكبر żahr ad-dubb al-akbar (la schiena dell'Orsa Maggiore). Il nome della stella in cinese è 北斗一 (Prima stella del Carro Settentrionale) oppure 天樞 (il perno celeste).

A causa della precessione degli equinozi, "Dubhe" era la polare approssimativamente nel 5100 a.C. e lo sarà nuovamente verso il 20500.

Uno dei metodi pratici per individuare la Polare (Alpha Ursae Minoris) è quello di prolungare la linea immaginaria che collega Merak (Beta Ursae Majoris) a Dubhe.

Osservazione[modifica | modifica sorgente]

Si tratta di una stella situata nell'emisfero celeste boreale. La sua posizione è fortemente boreale e ciò comporta che la stella sia osservabile prevalentemente dall'emisfero nord, dove si presenta circumpolare anche da gran parte delle regioni temperate; dall'emisfero sud la sua visibilità è invece limitata alle regioni temperate inferiori e alla fascia tropicale. La sua magnitudine pari a 1,79 fa sì che possa essere scorta anche con un cielo affetto da inquinamento luminoso.

Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale ricade nei mesi compresi fra febbraio e giugno; nell'emisfero nord è visibile anche per un periodo maggiore, grazie alla declinazione boreale della stella, mentre nell'emisfero sud può essere osservata limitatamente durante i mesi dell'autunno australe.

Caratteristiche del sistema[modifica | modifica sorgente]

Dubhe.

Dubhe A è una gigante arancione di tipo spettrale K0, ha una massa circa 4 volte maggiore del Sole ed un diametro 30 volte superiore. Dubhe B, stella bianca di sequenza principale, si trova ad un distanza media di 23 UA dalla gigante arancione e compie un'orbita nel periodo di 44 anni. Più lontana, a oltre 8000 UA, si trova Dubhe C, una nana gialla di tipo spettrale F8 poco più grande del Sole che ha anch'essa una compagna che le ruota attorno in un periodo di 6 giorni.

Al contrario di molte stelle del Grande Carro Dubhe non fa parte della corrente stellare dell'Orsa Maggiore.

Da un ipotetico pianeta attorno a Dubhe C o alla sua compagna, il cielo si presenterebbe con quattro stelle ben luminose nel cielo. Nel primo caso, Dubhe A, nonostante la distanza, apparirebbe come una brillante stella arancione 10 volte più luminosa di Venere visto dalla Terra. Da Dubhe B invece, da una distanza di poco maggiore da quella che divide Urano dal Sole, la gigante arancione avrebbe una luminosità del 50% di quella del Sole visto dalla Terra.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Dubhe è la stella ufficiale dello stato statunitense dello Utah.
  • Dubhe è il nome che Licia Troisi ha dato alla protagonista della sua seconda trilogia, Le Guerre del Mondo Emerso.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bruce W. Carney, David F. Gray, David Yong, David W. Latham, Nadine Manset, Rachel Zelman, John B. Laird, Rotation and Macroturbulence in Metal-Poor Field Red Giant and Red Horizontal Branch Stars in The Astronomical Journal, vol. 135, nº 3, marzo 2008, pp. 892–906, Bibcode:2008AJ....135..892C, DOI:10.1088/0004-6256/135/3/892.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni