Luminosità solare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In astronomia, la luminosità solare è un'unità di misura, usata per esprimere la luminosità delle stelle e di oggetti più grandi quali le galassie.

Equivale alla luminosità del Sole, ovvero all'energia emessa dal sole in un secondo. Il suo valore e il suo simbolo convenzionale sono:

L_\odot=383,9 \, YW =3,839 \times 10^{26} W=3,839 \times 10^{33} erg/s

dove YW sta per yottawatt. Il Sole è una stella di media grandezza e luminosità, e per questo motivo i suoi parametri descrittivi (massa e luminosità in particolare) sono utilizzati come unità di misura per oggetti astronomici di dimensioni comparabili come le altre stelle, o maggiori come le galassie.

Conoscendo la luminosità e la massa di una galassia, e presupponendo che sia costituita in prevalenza da stelle "medie" come il Sole, si può dedurre il numero di stelle che la compongono.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]