Dominick Argento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dominick Argento (York, 27 ottobre 1927) è un compositore statunitense, principalmente conosciuto per le sue composizioni di musica lirica e corale dai testi sofisticati e complessi[1].

Nato da una famiglia di immigrati siciliani, si dedica alla musica studiando e perfezionandosi con Nicolas Nabokov, Hugo Weisgall e Luigi Dallapiccola e dividendosi fra gli Stati Uniti e l'Italia. In particolare si dimostra particolarmente affezionato alla città di Firenze, dove compone la maggior parte delle sue opere.[2]

Fra le sue opere più popolari si ricorda Postcard from Morocco (1976), opera lirica in un atto ambientata in una stazione ferroviaria in Marocco, Miss Havisham's Fire, The Masque of Angels, il ciclo Six Elizabethan Songs e From the Diary of Virginia Woolf, che nel 1975 gli fece vincere il premio Pulitzer per la musica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Saya, Virginia. "Dominick Argento." Grove Music Online, ed. L. Macy. (Ultimo accesso 15 dicembre 2006).
  2. ^ Waleson, Heidi. "An Introduction to Argento's Music." Boosey & Hawkes online (Ultimo accesso 15 dicembre 2006). Article

Controllo di autorità VIAF: 97629663 LCCN: n81022278