Grammy Award alla miglior composizione di musica contemporanea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il premio Grammy alla miglior composizione di musica contemporanea (Grammy Award for Best Classical Contemporary Composition) è una delle categorie dei Grammy Award previste per la musica classica. Premia il compositore (e dal 2009, nel caso di un'opera cantata su testo originale, anche il librettista) di una composizione di musica contemporanea. Il premio è stato assegnato la prima volta nel 1961, ma ha subito cambiamenti di nome ed una sospensione dal 1967 al 1984.

Storia del premio[modifica | modifica sorgente]

Periodo Edizioni Denominazione
1961-1962 3-4 Best Contemporary Classical Composition
1963 5 Best Composition by a Contemporary Composer
1964 6 Best Composition by a Contemporary Classical Composer
1965 7 Best Composition by a Contemporary Composer
1966 8 Best Composition by a Contemporary Classical Composer
1967-1984 9-26 non assegnato
1985 27 Best New Classical Composition
1986-1994 28-36 Best Contemporary Composition
1995- 37- Best Classical Contemporary Composition

Vincitori[modifica | modifica sorgente]

Anno[1] Periodo di idoneità[2] Vincitore[3] Primi esecutori Brano
1961
(3)
01-01-1960
31-12-1960
Aaron Copland Aaron Copland (direttore)
Boston Symphony Orchestra
Suite da The tender land
1962
(4)
01-01-1961
31-12-1961
Igor Stravinsky Igor Stravinsky (direttore) Movimenti per pianoforte e orchestra
Laurindo Almeida Laurindo Almeida (chitarrista) Discantus
1963
(5)
01-01-1962
31-12-1962
Igor Stravinsky Igor Stravinsky (direttore) The flood
1964
(6)
01-01-1963
31-12-1963
Benjamin Britten Benjamin Britten (direttore)
London Symphony Orchestra
War Requiem
1965
(7)
01-01-1964
31-12-1964
Samuel Barber John Browning (pianista) Concerto per pianoforte
1966
(8)
01-01-1965
31-12-1965
Charles Ives Leopold Stokowski (direttore) Quarta sinfonia
1985
(27)
01-01-1984
31-12-1984
Samuel Barber Christian Badea (direttore) Antony and Cleopatra
1986
(28)
01-01-1985
31-12-1985
Andrew Lloyd Webber Sarah Brightman (cantante)
Plácido Domingo (cantante)
Requiem
1987
(29)
01-01-1986
31-12-1986
Witold Lutosławski Esa-Pekka Salonen (direttore) Sinfonia n.3
1988
(30)
01-01-1987
31-12-1987
Krzysztof Penderecki Krzysztof Penderecki (direttore)
Mstislav Rostropovič (violoncello)
Philharmonia Orchestra
Concerto per violoncello n.2
1989
(31)
01-01-1988
31-12-1988
John Adams Edo de Waart (direttore)
San Francisco Symphony
Nixon in China
1990
(32)
01-01-1989
31-12-1989
Steve Reich Kronos Quartet Different Trains
1991
(33)
01-01-1990
31-12-1990
Leonard Bernstein Judy Kaye (cantante)
William Sharp (cantante)
Arie e barcarole
1992
(34)
01-01-1991
31-12-1991
John Corigliano Daniel Barenboim (direttore)
Chicago Symphony Orchestra
Sinfonia n.1
1993
(35)
01-01-1992
31-12-1992
Samuel Barber Andrew Schnenck (direttore)
Chicago Symphony Orchestra
The Lovers
1994
(36)
01-01-1993
31-12-1993
Elliott Carter Oliver Knussen (direttore)
London Symphony Orchestra
Concerto per violino
1995
(37)
01-01-1994
31-12-1994
Stephen Albert David Zinman (direttore)
Yo-Yo Ma (violoncello)
Concerto per violoncello
1996
(38)
01-01-1995
31-12-1995
Olivier Messiaen Myung-Whun Chung (direttore)
Yvonne Loriod (pianoforte)
Heinz Holliger (oboe)
Mstislav Rostropovič (violoncello)
Catherine Cantin (flauto)
Orchestra dell'Opéra Bastille
Concerto a quattro
1997
(39)
01-01-1996
31-12-1996
John Corigliano Cleveland Quartet Quartetto per archi
1998
(40)
01-01-1997
31-12-1997
John Adams Kent Nagano (direttore)
Hallé Orchestra
El Dorado
1999
(41)
01-01-1998
31-12-1998
Krzysztof Penderecki Krzysztof Penderecki (direttore)
Anne-Sophie Mutter (violinista)
London Symphony Orchestra
Concerto per violino n.2 Metamorfosi
2000
(42)
01-01-1999
31-12-1999
Pierre Boulez Ensemble Inter-Contemporain Répons
2001
(43)
01-01-2000
31-12-2000
George Crumb Thomas Conlin Star-Child
2002
(44)
01-01-2001
31-12-2001
Christopher Rouse Muhai Tang (direttore)
Sharon Isbin
Gulbenkian Orchestra
Concert de Gaudí for Guitar and Orchestra
2003
(45)
01-01-2002
31-12-2002
John Tavener Steve Barnett (produttore)
Preston Smith (ingegnere del suono)
Joseph Jennings (direttore)
Chanticleer
Handel & Haydn Society of Boston
2004
(46)
01-01-2003
31-12-2003
Dominick Argento Frederica von Stade
Eiji Oue
Minnesota Orchestra
Casa Guidi
2005
(47)
01-01-2004
31-12-2004
John Adams Lorin Maazel (direttore)
Brooklyn Youth Chorus
New York Choral Artists
New York Philharmonic
On the Transmigration of Souls
2006
(48)
15-09-2004
14-09-2005
William Bolcom Leonard Slatkin Songs of Innocence and of Experience
2007
(49)
15-09-2005
14-09-2006
Osvaldo Golijov Robert Spano (direttore) Ainadamar
2008
(50)
01-10-2006
30-09-2007
Joan Tower Leonard Slatkin (direttore)
Nashville Symphony
Made In America
2009
(51)
01-10-2007
30-09-2008
John Corigliano JoAnn Falletta (direttore) Mr. Tambourine Man: Seven Poems Of Bob Dylan

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Si riporta l'anno in cui si è svolta la cerimonia e tra parentesi il numero di edizione.
  2. ^ Si riferisce al periodo preso in considerazione per il processo di nomina. Per questa categoria, le opere scelte devono essere state composte nei 25 anni precedenti l'inizio di tale periodo ed eseguite in prima assoluta nel periodo indicato. Fino alla quarantasettesima edizione (13 febbraio 2005) il periodo è sempre riferito all'anno precedente la cerimonia di consegna, mentre dall'edizione successiva prende in considerazione all'incirca i dodici mesi antecedenti al mese di settembre che precede la data di premiazione.
  3. ^ Per le edizioni precedenti al 2009 il premio è assegnato esclusivamente al compositore. Attualmente, nel caso la composizione scelta sia un'opera cantata su testo originale, viene premiato anche il librettista.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica