Distretto di Beja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Distretto di Beja
distretto
Localizzazione
Stato Portogallo Portogallo
Regione Alentejo
Amministrazione
Capoluogo Beja
Territorio
Coordinate
del capoluogo
38°00′54″N 7°51′54″W / 38.015°N 7.865°W38.015; -7.865 (Distretto di Beja)Coordinate: 38°00′54″N 7°51′54″W / 38.015°N 7.865°W38.015; -7.865 (Distretto di Beja)
Superficie 10 225 km²
Abitanti 161 211
Densità 15,77 ab./km²
Comuni 14
Freguesias 100
Distretti confinanti Setúbal, Évora, Spagna, (province, di Badajoz, e di Huelva) Faro
Altre informazioni
Fuso orario UTC+0
Rappresentanza parlamentare 3
Cartografia

Distretto di Beja – Localizzazione

Sito istituzionale

Il Distretto di Beja è un distretto del Portogallo. Apparteneva alla provincia tradizionale del Basso Alentejo (Baixo Alentejo). Confina con i distretti di Setúbal e Évora a nord, con la Spagna (province di Badajoz e di Huelva) a est, con il distretto di Faro a sud e con l'Oceano Atlantico a ovest. La superficie è di 10.225 km² (maggior distretto portoghese), la popolazione residente (2001) è di 161.211 abitanti. Il capoluogo del distretto è Beja.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto di Beja è diviso in 14 comuni:

Nell'attuale divisione principale del paese, il distretto è interamente compreso nella regione Alentejo. Per quanto riguarda le subregioni, il Basso Alentejo (Baixo Alentejo) comprende 13 comuni, mentre il comune di Odemira appartiene all'Alentejo Litorale (Alentejo Litoral). In sintesi:

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il distretto di Beja corrisponde alla parte meridionale della pianura dell'Alentejo, irrigata da corsi d'acqua spesso brevi e secchi in estate, con alcune colline basse e poco inclinate.

La principale caratteristica del distretto è la valle del fiume Guadiana, che attraversa la parte orientale da nord a sud. Il fiume divide la pianura principale da un territorio che si trova tra la Guadiana e la frontiera spagnola che, insieme ai monti dell'Algarve che costituiscono il confine meridionale del distretto (Serra de Monchique, Serra do Caldeirão e Serra de Espinhaço de Cão) sono le aree più accidentate e alte del distretto. La Serra da Adiça e i primi contrafforti della Sierra Morena spagnola superano i 500 m s.l.m. Oltre a queste elevazioni, la Serra do Cercal, al confine con il distretto di Setúbal presso Vila Nova de Milfontes e la Serra do Mendro al confine con il distretto di Évora, a nord di Vidigueira, sono degne di nota, raggiungendo rispettivamente 341 e 412 m s.l.m.

Nella rete idrografica, oltre alla Guadiana e dei suoi affluenti, vi sono altri due bacini idrografici rilevanti: quello del Sado, che nasce nel distretto vicino a Ourique e scorre verso il distretto di Setúbal, e quello del fiume Mira, che nasce nella Serra do Caldeirão e sfocia nell'Oceano Atlantico presso Vila Nova de Milfontes. Oltre a questi bacini, nel distretto penetra parte dei bacini dei fiumi Arade, la cui sorgente è molto vicina a quella del Mira, ma si dirige verso l'Algarve e Ribeira de Seixe, la cui valle costituisce la frontiera con il distretto di Faro. Nel distretto di Beja si trovano alcune grandi dighe, tra cui la più grande del paese, la diga dell'Alqueva (sulla Guadiana, divisa con la Spagna e il distretto di Évora), la diga di Chança (sul fiume Chança, divisa con la Spagna), la diga di Santa Clara (fiume Mira), la diga del Monte da Rocha (fiume Sado), la diga del Roxo (Ribeira do Roxo) e la diga di Odivelas (Ribeira de Odivelas).

La costa è rocciosa e si estende quasi in linea retta da nord a sud. Le uniche interruzioni sono l'estuario del Mira e il Capo Sardão.

Portogallo Portale Portogallo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Portogallo