Danielle Moinet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Summer Rae
Fotografia di {{{nome}}}
Nome Danielle Moinet
Ring name Summer Rae
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Manhasset, New York
28 novembre 1983
Residenza Orlando, Florida
Altezza dichiarata 178 cm
Peso dichiarato 57 kg
Allenatore NXT Staff
Debutto novembre 2011
Federazione WWE
Progetto Wrestling

Danielle Moinet (Manhasset, 28 novembre 1983) è una wrestler e modella statunitense.

Attualmente è sotto contratto con la WWE, dove milita sia nel settore di sviluppo di NXT che nel main roster, con il ring name di Summer Rae.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

WWE[modifica | modifica wikitesto]

Florida Championship Wrestling (2011-2012)[modifica | modifica wikitesto]

Fa il suo debutto in FCW il 17 novembre 2011, come manager di Abraham Washington. L'11 marzo, diventa la nuova General Manager della FCW, prendendo il posto di Maxine. Il 6 aprile, avviene il suo debutto da lottatrice, in un triple-threat elimination match, perdendo contro Sofia Cortez e Paige. Il 19 luglio, insieme a Natalie battono Sofia Cortez e Paige.

NXT (2012-2014)[modifica | modifica wikitesto]

Con la chisura della FCW viene spostata insieme a tutti i talenti della federazione di sviluppo ad NXT. Il 6 settembre, fa il suo debutto ad NXT, perdendo contro Paige. L'8 settembre in un NXT House Show, batte Audrey Marie e Paige in un triple-treat match. Nel gennaio 2013 effettua un Turn Heel attaccando Paige. Il 13 febbraio, batte Paige. Il 13 marzo, batte Emma. Il 3 aprile, insieme ad Audrey Marie perde contro Paige e Sasha Banks. Il 1º maggio, perde contro Paige. Il 15 maggio, batte Natalya. Il 19 giugno, batte Sasha Banks accedendo nelle semifinali per decretare la nuova campionessa femminile di NXT. Il 10 luglio, perde contro Emma nelle semifinali. Il 14 agosto, perde contro la nuova NXT Women's Champion Paige. Il 28 agosto, perde contro Emma. Il 16 ottobre, Summer e Sasha battono Emma e Paige. Il 30 ottobre, perde contro Paige. Il 13 novembre, le BFF (Summer Rae e Sasha Banks) battono Bayley e Charlotte. Il 12 dicembre, le BFF hanno la meglio anche su Bayley e Natalya. Il 2 gennaio, perde contro Bayley. Il 10 luglio diventa la contendente numero uno al NXT Women's Championship, battendo Bayley. Viene in seguito sconfitta da Paige. Ritorna ad NXT nel 2014, dove inizia una rivalità con l'alleata Charlotte, anch'essa membro delle BFF. Ha un opportunità per il titolo, detenuto proprio da Charlotte, ma viene sconfitta.

Main roster e valletta di Fandango (2013-2014)[modifica | modifica wikitesto]

Summer Rae insieme a Fandango

Nella puntata di Raw del 22 aprile, debutta nello show rosso facendo da ballerina e valletta a Fandango. Dopo il suo match, Chris Jericho attacca lo stesso Fandango e balla con lei sullo stage. Al PPV Hell in a Cell 2013 avviene il suo debutto insieme a Fandango dove batte Natalya e The Great Khali. Il 28 ottobre a Raw, perde contro Natalya. Il 4 novembre a Raw, Summer Rae e Fandando perdono contro Natalya e Tyson Kidd. Al PPV WWE Survivor Series 2013, il Team Total Divas (Natalya, The Bella Twins, Eva Marie, JoJo, Cameron e Naomi) battono il Team True Divas (AJ Lee, Aksana, Alicia Fox, Kaitlyn, Rosa Mendes, Summer Rae e Tamina Snuka) in un 7 vs 7 Divas Traditional Elimination Tag Team Match. La sera seguente a Raw, avviene il rematch con le Total Divas ancora vittoriose. Il 2 dicembre, insieme ad AJ Lee e Tamina Snuka perde da Natalya e le Bella Twins. Nella puntata di WWE Superstars del 19 dicembre, Summer Rae sconfigge Kaitlyn. Nella puntata di Raw del 23 dicembre, perde un 12 Divas "Jingle Bells" Tag Team Match insieme ad AJ Lee, Aksana, Alicia Fox, Rosa Mendes e Tamina Snuka contro Natalya, The Bella Twins, Eva Marie, Cameron e Naomi.

Slayers (2014-presente)[modifica | modifica wikitesto]

In un match a Raw contro Eva Marie, Summer Rae viene interrotta e distratta da Fandango e Layla che, sullo stage, si scambiano un sensualissimo bacio, perdendo così il match. Il 29 giugno, a Money in the Bank, viene sconfitta da Layla con Fandango arbitro speciale dell'incontro. A Raw dell'ultimo di giugno, Summer Rae si scambia un sensualissimo bacio con Dolph Ziggler, che vince il match contro Fandango. A Smackdown l'11 luglio affronta ancora Layla in un match singolo con Fandango arbitro speciale, ma ad un certo punto le due, stanche di Fandango lo attaccano. Dopo averlo messo in fuga Summer e Layla ballano sul ring. Le due hanno poi formato un team, le Slayers. Combattono il loro primo match da coppia nell'episodio di Smackdown del 18 luglio, perdendo da AJ Lee e Paige. Nell'episodio di Main Event del 2 settembre, ottengono la loro prima vittoria battendo Natalya e Rosa Mendes. Nell'episodio di Superstars dell'11 settembre, viene sconfitta da Naomi. Nell'episodio di Smackdown del 12 settembre, viene battuta da Paige cedendo alla Black Widow, mossa finale di AJ Lee.

Nel wrestling[modifica | modifica wikitesto]

Mosse finali[modifica | modifica wikitesto]
Mosse caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]
Wrestler accompagnati[modifica | modifica wikitesto]
Musica d'ingresso[modifica | modifica wikitesto]
  • "Way You Love Me" degli Hollywood Music (6 aprile 2012 — 7 febbraio 2013)
  • "So Cool" (Instrumental) di Kodiene (7 febbraio 2013 — 20 febbraio 2014)
  • "ChaChaLaLa" di Jim Johnston (22 aprile 2013 – 8 aprile 2014; usata insieme a Fandango) (WWE)
  • "Rush of Power" dei CFO$ (20 febbraio 2014 – Presente)[1]
Fazioni[modifica | modifica wikitesto]
  • Gennaio 2013 - Presente : Heel

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ WWE NXT: Rush of Power (Summer Rae) - Single, iTunes. URL consultato il 27 febbraio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]