Crypturellus cinnamomeus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Tinamo cannella
CrypturusSallceiSmit.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Paleognathae
Ordine Tinamiformes
Famiglia Tinamidae
Sottofamiglia Tinaminae
Genere Crypturellus
Specie C. cinnamomeus
Nomenclatura binomiale
Crypturellus cinnamomeus
Sinonimi

Tinamus (Nothura) cinnamomea

Nomi comuni

tinamo di macchia, tinamo di boscaglia

Il tinamo cannella (Crypturellus cinnamomeus (Lesson, 1842)) è un uccello della famiglia dei Tinamidi diffuso in Messico centrale e meridionale, Guatemala, Belize settentrionale, Honduras, El Salvador, Nicaragua occidentale, Costa Rica nord-occidentale.[2]

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Sono riconosciute 9 sottospecie:[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Crypturellus cinnamomeus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.1, IUCN, 2014.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Tinamidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 5 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • James Clements, The Clements Checklist of the Birds of the World, 6ª ed., Ithaca, NY, Cornell University Press, 2007, ISBN 978-0-8014-4501-9.
  • S.J.J.F. Davies, Tinamous in Grzimek's Animal Life Encyclopedia, 8 Birds I Tinamous and Ratites to Hoatzins, 2ª ed., Farmington Hills, MI, Gale Group, 2003, pp. 57–59, 62–63, ISBN 0 7876 5784 0.
  • A. F. Gotch, Tinamous in Latin Names Explained. A Guide to the Scientific Classifications of Reptiles, Birds & Mammals, New York, NY, Facts on File [1979], 1995, p. 183, ISBN 0-8160-3377-3.
  • P. Brodkorb "New subspecies of birds from the district of Soconusco, Chiapas" Occ. Pap. Mus. Zool. Univ. Michigan (1939)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli