Coturnix pectoralis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Quaglia maggiore
Head of Coturnix pectoralis - Herbert Goodchild.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Classe Aves
Ordine Galliformes
Famiglia Phasianidae
Sottofamiglia Perdicinae
Genere Coturnix
Specie C. pectoralis
Nomenclatura binomiale
Coturnix pectoralis
(Gould, 1837)

La quaglia maggiore (Coturnix pectoralis (Gould, 1837)) è un uccello della famiglia dei Fagianidi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie di quaglia ha una lunghezza media di 17 centimetri e mezzo e normalmente pesa intorno ai 100 grammi. Gli adulti hanno le ali lunghe dai 104 ai 117 millimetri e la coda che varia trai 38 ei 46 millimetri. Sia gli esemplari femmine che i maschi sono di colore marrone scuro con il petto e il ventri striato di nero. Il contorno degli occhi è bianco con sopra una striscia marrone scuro nei masche e marrone chiar nelle femmine. [1]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione della quaglia maggiore si divide in due aree dell'Australia: una a sud-est e una a sud-ovest. Queste quaglie abiano tutti gli ambienti temperati e le zone agricole ove è abbondante la presenza d'acqua.[1]


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Janice Pappas, Coturnix pectoralis in Animal diversity web.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli