Corrado Mastantuono

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Corrado Mastantuono (Roma, 20 dicembre 1962) è un fumettista italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1980 si diploma all'Istituto di Stato per la Cinematografia e la televisione come animatore, attività che svolgerà fino al 1989.

Nel 1990 debutta su l'Eternauta passando così al fumetto. Nello stesso anno comincia a collaborare con la Walt Disney, introdotto da Giovan Battista Carpi. Per la Disney produce numerosissime storie sia come disegnatore che come sceneggiatore; la prima è "Zio Paperone e l'unica giovialità" su testi di Fabio Michelini. Sempre per Disney crea nel 1997 il personaggio di Bum Bum Ghigno.

Nel 1994 incomincia a collaborare anche con la Sergio Bonelli Editore, partecipando alla serie Nick Raider e dal 1997 anche a quella di Magico Vento. Per entrambe le serie diventa con il tempo il copertinista ufficiale.

A lui viene affidato il compito di disegnare il cosiddetto "Texone" del 2007 (Il profeta hualpai), la collana che ogni anno propone un disegnatore estraneo allo staff regolare di Tex. La sua prova piace a tal punto che viene inserito nella squadra di disegnatori regolari della serie. In seguito si dedicherà anche ad un'altra celebre testata della medesima casa editrice milanese - Dylan Dog - fumetto per il quale oltre che nella solita veste di autore grafico delle vignette, realizzerà anche alcune sceneggiature degli episodi da lui illustrati.

Principali premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

PREMI

-1989 Tolentino. Segnalazione alla “15ª biennale dell’umorismo nell’arte”

-1992 Reggio Emilia. Premio Albertarelli (Anafi)

-1995 Roma. Premio Lisca di Pesce per disegnatori umoristici

-1995 Perugia. Premio Fumo di China- fumetto umoristico

-1996 Rapallo. Topolino d’Oro

-1996 Cagliari. Premio lo Scultone

-1997 Milano. Premio Cartoomics ’97

-1999 Reggio Emilia. Premio Mostra di Reggio (Anafi)

-2001 Roma. Yellow Kid

-2002 Roma. Premio Fumo di China- fumetto umoristico

-2002 Roma. Premio Fumo di China- fumetto realistico

-2002 Lucca. Gran Guinigi 2002- autore

-2002 Rapallo. Premio ‘U Gianco

-2002 Firenze. Premio Perseo- autore

-2002 Napoli. Premio Attilio Micheluzzi 2003

-2003 Lucca. Premio Fumo di China- autore completo umoristico

-2004 Lucca. Premio Fumo di China- miglior copertinista

-2005 Lucca. Menzione speciale per il gioco “Big Manitù”

-2007 Lucca. Premio Fumo di China- miglior copertinista

-2008 Reggio Emilia- Referendum ANAFI- miglior disegnatore

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 231673631