Coleura afra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Coleura afra
Immagine di Coleura afra mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Chiroptera
Sottordine Microchiroptera
Famiglia Emballonuridae
Genere Coleura
Specie C. afra
Nomenclatura binomiale
Coleura afra
(Peters, 1852)
Areale

African Sheath-Tailed Bat area.png

Coleura afra (Peters, 1852) è un pipistrello della famiglia degli Emballonuridi[2].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Ha un areale molto frammentato che comprende Angola, Benin, Costa d'Avorio, Eritrea, Etiopia, Ghana, Gibuti, Guinea, Guinea-Bissau, Kenya, Mozambico, Nigeria, Repubblica Centrafricana, Repubblica Democratica del Congo, Somalia, Sudan, Tanzania, Togo ed Uganda.[1]

La specie è stata recentemente segnalata anche in Madagascar[3] all'interno della riserva speciale dell'Ankarana nella parte settentrionale dell'isola e nella riserva naturale integrale Tsingy di Namoroka ad ovest.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Mickleburgh, S., Hutson, A.M., Racey, P.A., Cardiff, S. & Bergmans, W. 2008, Coleura afra in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2013.2, IUCN, 2013.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Coleura afra in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005. ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Goodman SM, Andriafidison D, Andrianaivoarivelo R, Cardiff SG, Ifticene E, Jenkins RKB, Kofoky A, Mbohoahy T, Rakotondravony D, Ranivo J, Ratrimomanarivo F, Razafimanahaka J and Racey PA, The distribution and conservation of bats in the dry regions of Madagascar in Animal Conservation, vol. 8, 2005, pp. 153-165.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Mammiferi