Coach Carter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coach Carter
Coach Carter (2005).png
Il coach Ken Carter (Samuel L. Jackson)
Titolo originale Coach Carter
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2005
Durata 136 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere sportivo
Regia Thomas Carter
Sceneggiatura Mark Schwahn, John Gatins
Produttore Brian Robbins, Mike Tollin, David Gale, Nan Morales (co-produttore)
Produttore esecutivo Van Toffler, Thomas Carter, Sharla Sumpter, Caitlin Scanlon
Casa di produzione MTV Films, Tollin/Robbins Productions
Distribuzione (Italia) United International Pictures
Fotografia Sharone Meir
Montaggio Peter Berger (montaggio aggiuntivo di Neil Mandelberg)
Musiche Trevor Rabin
Scenografia Carlos Barbosa
Costumi Debrae Little
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Coach Carter è un film del 2005 diretto da Thomas Carter e interpretato da Samuel L. Jackson.

L'autore della sceneggiatura è Mark Schwann, in seguito creatore della serie televisiva di successo One Tree Hill.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ispirato ad una storia vera, il film narra la vicenda di Ken Carter, ex giocatore professionista di basket, che si trova ad allenare gli Oilers della Richmond High School, scuola dove, tra l'altro, ha mosso lui stesso i primi passi.

La squadra, formata da ragazzi appartenenti a famiglie molto povere e in alcuni casi già sulla via della delinquenza, dopo le iniziali schermaglie trovano in Carter un mentore e ispiratore per un futuro migliore. Dopo duri allenamenti che porteranno la squadra a riscattarsi in campo, il coach riuscirà a rendere consapevoli i suoi giocatori che la via per migliorare la loro vita passa attraverso l'istruzione: spingendoli a studiare e grazie alle loro capacità nel basket, li motiverà a conquistare borse di studio che consentano loro di compiere studi universitari.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]