Circondario degli Evenki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Circondario degli Evenki
ex circondario autonomo
Эвенкийский автономный округ
Circondario degli Evenki – Stemma Circondario degli Evenki – Bandiera
Localizzazione
Stato Russia Russia
Distretto federale Siberiano
Amministrazione
Capoluogo Tura (Тура)
Governatore Boris Zolotarev
Lingue ufficiali russo, evenco
Data di soppressione 1º gennaio 2007
Territorio
Coordinate
del capoluogo
64°17′N 100°13′E / 64.283333°N 100.216667°E64.283333; 100.216667 (Circondario degli Evenki)Coordinate: 64°17′N 100°13′E / 64.283333°N 100.216667°E64.283333; 100.216667 (Circondario degli Evenki)
Superficie 767 600 km²
Acque interne Trascurabili
Abitanti 17 697 (2002)
Densità 0,02 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+8
Cod. catastale 88
Regione economica Siberia Orientale
Cartografia

Circondario degli Evenki – Localizzazione

Il Circondario degli Evenki o semplicemente Evenkia (in russo: Эвенки́йский автоно́мный о́круг), è un okrug con status amministrativo speciale del Territorio di Krasnojarsk. Il suo centro amministrativo è Tura. La sua estensione è di 767.600 km², ed è la settima più grande entità della Russia, anche se la meno popolata (17.697 persone nel 2002). Nel 1908 fu il luogo dell'evento di Tunguska.

In seguito a un referendum tenutosi il 17 aprile 2005, l'okrug, assieme a quello di Taymyria sono stati uniti nel Territorio di Krasnojarsk il 1º gennaio 2007. Prima di quella data il Circondario degli Evenki era un circondario autonomo e pertanto un soggetto federale.

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Popolazione (2002): 17.697.

Gruppi etnici: Dei 17.697 residenti, 2 (lo 0,01%) hanno scelto di non specificare la loro appartenenza etnica. Gli altri si identificano come appartenenti a 67 differenti gruppi etnici, tra i quali:

Fuso orario[modifica | modifica sorgente]

RTZ6.png Il Circondario degli Evenki si trova nel Fuso Orario di Krasnojarsk (KRAT/KRAST). UTC offset è +0700 (KRAT)/+0800 (KRAST).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia