Chenonetta jubata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Anatra arboricola australiana
Australian wood duck - male.jpg
Un maschio di Chenonetta jubata.
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Anseriformes
Famiglia Anatidae
Sottofamiglia Anatinae
Tribù Aythyini
Genere Chenonetta
Specie C. jubata
Nomenclatura binomiale
Chenonetta jubata
(Latham, 1802)

L' Anatra arboricola australiana (Chenonetta jubata (Latham, 1802)), è una specie di anatra che vive in Australia. È l'unica specie vivente del genere Chenonetta.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Quest'anatra, lunga 45-51 cm, si presenta come una piccola oca.

Il maschio è grigio, con la testa marrone scuro e il petto screziato. La femmina ha strisce bianche sopra e sotto l'occhio e il ventre screziato. Entrambi i sessi hanno le ali di colore grigio, con coda e fianchi neri ed un sottocoda bianco.[senza fonte]

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Una femmina di Chenonetta jubata

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Si alimenta pascolando in branchi e, aspetto insolito per un'anatra, nuota raramente.

Il richiamo più comune è un suono simile a uno gnow molto forte. La chiamata del maschio è più breve e di intensità superiore a quella delle femmine.[2]

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Si nutre nelle acque poco profonde e nelle praterie.[2]

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Quest' anatra fa il nido in una cavità di un albero dove depone da 9 a 11 uova di colore bianco panna.[2]

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

L'estinta anatra di Finsch, in passato attribuita al genere monotipico Euryanas, è stata invece riconosciuta come appartenente al genere Chenonetta (Chenonetta finschi)[3]. L'esatta data dell'estinzione di questa specie è incerta, in quanto avvenuta prima che i ricercatori riuscissero a monitorare appropriatamente l'avifauna della Nuova Zelanda. Si stima che possa essere avvenuta intorno al 1870, data dell'ultimo ritrovamento di un esemplare a Opotiki[4].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Originaria dell'Australia questa specie si rinviene occasionalmente anche in Nuova Zelanda e Papua Nuova Guinea.[1]

La specie ha beneficiato ampiamente dei campi agricoli e delle dighe. Il suo habitat naturale comprende paludi leggermente boschive, boschi e praterie aperte.[2]

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Per l'ampiezza del suo areale e le ampie dimensioni della popolazione esistente Chenonetta jubata è classificata nella Lista Rossa IUCN come specie a basso rischio di estinzione.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c (EN) BirdLife International 2009, Chenonetta jubata in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2013.2, IUCN, 2013.
  2. ^ a b c d Pizzey, Graham, Knight, Frank, Field Guide to the Birds of Australia, Sydney, Australia, HarperCollinsPublishers, 1997, p. 111. ISBN 0-207-18013-X.
  3. ^ Worthy, Trevor H. & Olson, Storrs L., Relationships, adaptations, and habits of the extinct duck 'Euryanas' finschi. in Notornis, vol. 49, n. 1, 2002, pp. 1–17. URL consultato il 15-4-2010.
  4. ^ Tennyson, A., Martinson, P., Extinct Birds of New Zealand, Wellington, Te Papa Press, 2006. ISBN 978-0-909010-21-8.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli