Cebus apella macrocephalus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cebo testagrossa
Sapajus macrocephalus.jpg
Cebus apella macrocephalus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Haplorrhini
Infraordine Simiiformes
Parvordine Platyrrhini
Famiglia Cebidae
Sottofamiglia Cebinae
Genere Cebus
Specie C. apella
Sottospecie C. a. macrocephalus
Nomenclatura trinomiale
Cebus apella macrocephalus
(Spix, 1823)

Il cebo testagrossa (Cebus apella macrocephalus Spix, 1823) è una sottospecie del cebo dai cornetti (Cebus apella).

Vive nella zona pedemontana ad est delle Ande, nella foresta pluviale della zona di confine fra Colombia, Ecuador, Perù e Brasile.

Inizialmente era considerata una popolazione locale della sottospecie nominale di C. apella: in seguito, ne fu decretata la separazione nell'ambito della sottospecie macrocephalus a causa delle differenze morfologiche unitarie della popolazione: attualmente, alcuni autori considerano questa sottospecie in realtà come una specie a sé stante (Cebus macrocephalus): la diatriba è tuttavia lungi dall'essere risolta.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi