Cattedrale di Trondheim

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 63°25′37″N 10°23′45″E / 63.426944°N 10.395833°E63.426944; 10.395833

Cattedrale di Trondheim
Nidarosdomen
Esterno
Esterno
Stato Norvegia Norvegia
Regione Sør-Trøndelag våpen.svg Sør-Trøndelag
Località Trondheim komm.svg Trondheim
Religione Chiesa di Norvegia
Luterana
Titolare Santissima Trinità
Stile architettonico Gotico e Romanico
Inizio costruzione 1070
Completamento 1300
Sito web Sito ufficiale
La cattedrale nel 1857.
Foto rappresentante la cattedrale di Trondheim nella stagione invernale.
La cattedrale tra la vegetazione.
Vista della cattedrale, facciata ovest.
Interno della cattedrale.


La cattedrale di Trondheim (in lingua norvegese Nidarosdomen, conosciuta in Italia anche come cattedrale di Nidaros), è la chiesa più famosa di Trondheim, oltre che essere la più bella e caratteristica della Norvegia. L'arcidiocesi norvegese, fondata nel 1152, ha avuto per molti anni sede in questa cattedrale. La cattedrale di Trondheim è in stile romanico-gotico. Essa è un'importante tappa per i pellegrini nel nord dell'Europa.

Incoronazioni[modifica | modifica wikitesto]

Le prime incoronazioni dei reali della Norvegia hanno avuto luogo a Bergen e a Oslo. La cattedrale di Trondheim fu luogo di incoronazioni solo dopo il 1400, ma la cosa cambiò quando la Norvegia si unì alla Danimarca. Quando la nazione fu indipendente nel 1814, le incoronazioni continuarono a svolgersi nella cattedrale. La legge del 1814 di Norvegia stabilì che l'unico luogo dove si incoroneranno i reali sarà la cattedrale di Trondheim. L'ultima incoronazione avvenuta nella cattedrale fu nel 1904. Due anni dopo una legge stabilì che le incoronazioni dovessero avere luogo a Oslo. Nel 2006 i reali norvegesi sono stati qui per un saluto al pubblico.

Re Olav[modifica | modifica wikitesto]

Il re Olaf II di Norvegia, che fu ucciso nella battaglia di Stiklestad nel 1030, decise di costruire una cattedrale a Trondheim, sull'isola di Nidaros. Un anno e cinque giorni dopo la sua morte il re Olav fu nominato santo.

Costruzione e restaurazione[modifica | modifica wikitesto]

I lavori per la costruzione della cattedrale di Trondheim iniziarono nel 1070 e finirono nel 1300 circa. Essa fu dedicata alla Trinità, anche se era popolarmente conosciuta col nome di Kristkirke. Nel 1327 e nel 1531 degli incendi danneggiarono gravemente la cattedrale, che fu poi ricostruita. La navata occidentale fu distrutta, ma non fu ricostruita durante i lavori di restaurazione dell'inizio del XX secolo. Nel 1708 un incendio fece cadere i muri della cattedrale di Trondheim. Nel 1719 fu ricostruita, ma fu distrutta successivamente da un altro incendio. L'ennesima restaurazione della cattedrale iniziò nel 1869, sotto i lavori dell'architetto Heinrich Ernst Schirmer, ma quando questo abbandonò i lavori venne sostituito da Christian Christie. I lavori dell'ultima restaurazione della cattedrale finirono nel 2001. Comunque, anche oggi si stanno facendo dei piccoli lavori di manutenzione.

Gli organi[modifica | modifica wikitesto]

Nella cattedrale di Trondheim sono stati installati due grandi organi. L'organo più grande fu costruito nel 1930. Nel 1962, l'organo fu ricostruito e fu spostato nella navata occidentale. Negli anni 1993-1994, il vecchio organo barocco costruito da Johann Joachim Wagner tra il 1738 e il 1740 fu restaurato dall'organaro Jürgen Ahrend. Quest'organo è più piccolo del principale, ma è il più artistico.

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Oggi, la cattedrale è la maggiore attrazione turistica della città di Trondheim. Turisti pellegrini provenienti dal nord dell'Europa, gente proveniente dalle navi da crociera che seguono il percorso dei fiordi e cittadini visitano la cattedrale di Trondheim, che è considerata la chiesa più famosa della Norvegia, nonché una delle sue più grandi attrazioni turistiche.

Nel grande complesso della cattedrale sono anche compresi il palazzo dell'Arcivescovo (antica sede di potere militare e politico-religioso della regione), un museo storico-archeologico, un museo di storia militare e la cripta di esposizione dei Gioielli della Corona norvegese.

Cori[modifica | modifica wikitesto]

  • Coro della cattedrale di Trondheim
  • Coro femminile
  • Coro maschile
  • Coro Schola Sancta Sunnivæ


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]