Catharanthus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Catharanthus
Catharanthus roseus white CC-BY-SA.jpg
Catharanthus roseus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Gentianales
Famiglia Apocynaceae
Genere Catharanthus
G.Don
Specie

Catharanthus G.Don è un genere di piante della famiglia delle Apocinacee[1] che comprende otto specie, sette delle quali endemiche del Madagascar e note come pervinche del Madagascar, e una (C. pusillus) originaria del subcontinente indiano.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Il genere comprende le seguenti specie[1]:

Usi[modifica | modifica sorgente]

Una di queste specie, il C. roseus, è nota per le sue proprietà medicinali, ed è utilizzata dalle industrie farmaceutiche per ricavarne due alcaloidi (la vincristina e la vinblastina) utilizzati, tra l'altro, nella cura della leucemia. Lo sfruttamento commerciale di questa pianta è stato fra gli episodi che hanno dato origine alla controversia sul concetto di biopirateria.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Catharanthus in The Plant List. URL consultato il 10 settembre 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]